Partita nuova, solito primo tempo: allo Zini all’intervallo è 0-0

news Salernitana

Primo tempo avaro di emozioni allo Zini. Una Salernitana in pieno assetto da trasferta – 3-5-2 con i laterali di centrocampo molto bassi, nonostante le raccomandazioni di Colantuono – non ha prodotto pericoli dalle parti di Radunovic. Allo stesso modo la Cremonese, di cui si ricorda solo un colpo di testa di Paulinho uscito di poco e un’occasione capitata a Castrovilli. I grigiorossi hanno spinto soprattutto a sinistra, dove l’altro ex Perrulli e Renzetti hanno messo in difficoltà Casasola. Le uniche iniziative della Salernitana sono state quelle, totalmente in solitaria, di Jallow, sistematicamente raddoppiato dagli avversari. La sensazione è che la gara possa vedere una Salernitana più pericolosa solo se, come chiesto da Colantuono, gli esterni si terranno più alti e i centrocampisti accompagneranno di più l’azione. Per ora, risultato che fotografa in modo fedele una partita povera di occasioni.