Pasciuti punisce la Salernitana sulla sirena: granata sotto 1-0 all’intervallo

news Salernitana

Salernitana sotto al Cabassi dopo un primo tempo brutto ma equilibrato. Primo quarto d’ora molto bloccato, con il Carpi che spinge soprattutto sulla destra ed il talentuoso Machach a dare fastidio tra le linee. La Salernitana cerca spesso la sponda di Djuric e ha in Casasola uno dei suoi uomini più attivi. È sua, al 19′, la prima conclusione dei granata: il suo destro viene respinto in corner da un incerto Piscitelli. Da quel momento la Salernitana nella fase centrale del primo tempo sale di tono e prende il comando delle operazioni, senza però produrre grossi pericoli. Il Carpi si scuote negli ultimi 10 minuti della prima frazione di gioco. Segnali di risveglio da Djuric, che al 38′ conclude con un sinistro secco, ma centrale, dopo uno scambio con Jallow. Proprio al 45′ la doccia gelata: dopo un’azione insistita, Pachonik crossa basso dalla destra e Pasciuti si inventa un destro in semi-girata che trafigge Micai. A nulla è valso il confuso assedio finale granata, che però potrebbe, e dovrebbe, essere l’anticamera di un secondo tempo che la Salernitana sarà obbligata ad affrontare con un altro approccio.