Pescara matato, le pagelle: Kiyine e Jallow devastanti. Che bravo Cicerelli!

Salernitana

Splendida vittoria della Salernitana contro il Pescara che vendica così la sconfitta subita appesa tre mesi fa all’Adriatico. Prestazioni super per Kiyine e Jallow. Ottimo Cicerelli. Le pagelle:

MICAI: incolpevole sul gol, fa ammattire Ventura per diversi rinvii sbilenchi. VOTO 6

MIGLIORINI: pulito negli anticipi, stoppa splendidamente Galano nel primo tempo. Sicuro anche in palleggio VOTO 7

KARO: primo tempo sereno, soffre maggiormente nella ripresa ma non va mai in affanno VOTO 6

JAROSYSKI:solido, dal suo cross nasce l’autorete di Bettella. VOTO 6.5

DI TACCHIO: chiamato a costruire più che a distruggere, si rende protagonista di un ottimo primo tempo. Cala nella ripresa VOTO 6.5

AKPÀ: si perde Campagnaro in occasione del gol ma corre come una gazzella, facendo da stantuffo tra difesa ed attacco. VOTO 6.5

FIRENZE: va a strappi. Una sua punizione, finita sulla traversa, avrebbe meritato miglior sorte. VOTO 6 ( 60^ MAISTRO: entra bene in partita VOTO 6)

KIYINE: classe cristallina, palla al piede da sempre l’impressione di essere devastante. Pecca di un pizzico continuità che acquisirà con il tempo VOTO 7.5

CICERELLI: parte timido ma cresce alla distanza diventando una spina nel fianco del Pescara. Evidenzia una buona tecnica di base VOTO 7

JALLOW: tutt’altro giocatore rispetto alla scorsa stagione. Evita le corse a vuoto, dialoga con i compagni e si trova sempre al posto giusto nel momento giusto VOTO 8

GIANNETTI: in ombra per 70 minuti, ma poi si inventa quel gol .. VOTO 7

 

VENTURA: un maestro di calcio. La squadra ha un’anima, una spiccata intensità ma soprattutto gioca a calcio. Chapeau VOTO 7.5

Armando Iannece