Pisa, il tecnico D’Angelo: “Contro la Salernitana per attaccare e vincere. Su Ventura…”

news

Il derby perso e la voglia di ritrovare i tre punti. Sarà un Pisa dall’animo battagliero e pronto a lottare su ogni pallone quello che scenderà in campo contro la Salernitana. La squadra nerazzurra, reduce dalla debacle sul terreno di gioco del Livorno, va a caccia del successo che manca addirittura dal 15 settembre scorso. Per i granata, dunque, si prospetta una sfida complicata sul piano tecnico e dal punto di vista dell’agonismo. Il tecnico Luca D’Angelo, alla vigilia della partita, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “L’errore più grave sarebbe quello di perdere la nostra identità, quindi anche con la Salernitana scenderemo in campo per attaccare, possibilmente segnare e vincere: poi se gli avversari saranno più bravi di noi e ce lo impediranno dovremo cercare altre soluzioni. Contro il Crotone non abbiamo giocato una grande partita ed abbiamo pareggiato, a Livorno meritavamo almeno di pareggiare ed invece siamo stati sconfitti: questo è il calcio ma noi dobbiamo proseguire sulla strada già intrapresa”.

Sulla Salernitana e su Ventura: “Ventura è un tecnico che sa dare una fisionomia ben precisa alla propria squadra. Dovremo fare una partita molto attenta cercando di limitare gli errori e, soprattutto, essere più incisivi in zona gol”.

Sugli infortunati: “De Vitis si è già allenato col gruppo e se darà garanzie sarà tra i convocati. Per il resto, a parte Varnier, sono tutti a disposizione. Ovviamente dovremo valutare, tra quelli che hanno giocato a Livorno, chi ha recuperato meglio le energie”.

Tagged