Ritorno di fiamma per Calaio’ ma occorre cedere prima

news Salernitana

La Salernitana non smette di pensare ad Emanuele Calaio’, ma lo fa con calma senza poter forzare a causa della necessità di dover prima effettuare delle cessioni nel reparto avanzato. Il cambio modulo di Gregucci e l’impiego di una sola punta, obbliga la Salernitana prima di effettuare delle entrate a cedere qualche elemento. Bocalon è tentato dal Venezia che si è defilato dopo l’iniziale richiesta esosa della Salernitana (600 mila euro) e Vuletich non è facilmente cedibile. Calaio’è stato contattato anche da Foggia e Brescia che nel ruolo sono già coperte. Ed allora l’operazione con il Parma potrebbe anche concludersi nelle ultime ore di calciomercato. Al momento l’arciere resta un’ipotesi molto plausibile, poi si vedrà…