Sala stampa- Vivarini:”Il pari è giusto. Sapevamo che i granata volevano cambiare modulo”

Salernitana

“Il risultato è quello che ci meritiamo, è chiaro che va vista anche la prestazione che è stata all’altezza di questo stadio e di questo pubblico. Abbiamo disputato un match di intensità ed ordine in mezzo al campo. Siamo, altresì, riusciti ad esprimere un discreto calcio. Questo è un gioco maschio, il match di oggi è stato intenso e spigoloso ma sempre nei giusti limiti. Si è acceso qualche diverbio a fine primo tempo, probabilmente c’è stato anche qualche intervento ma può starci Potrei recriminare sul rigore non concesso a Brosco su calcio d’angolo. L’arbitro ha deciso che non fosse penalty, e va bene così. Sapevamo che la Salernitana avrebbe voluto cambiare modulo, avevamo visto il match disputato dai granata a Lecce e li abbiamo studiati. Ardemagni? E’ la nota negativa di questa sera, il ragazzo si è fatto male al braccio, e ciò mi amareggia molto.” Mister Vivarini in sala stampa al termine del match contro la Salernitana.

A cura di Armando Iannece