Salernitana, accadde il 18 aprile

Salernitana

Oggi è il 18 aprile e (a netto di eventuali anticipi e posticipi), la Salernitana, se non ci fosse stata l’emergenza coronavirus, avrebbe giocato in campionato contro l’Ascoli al “Del Duca”. Come sta accadendo da qualche tempo a questa parte, spulciamo la centenaria storia della Bersagliera per vedere cosa è accaduto il 18 aprile ai granata.

Sono 9 i precedenti della Salernitana targati 18 aprile. Il bilancio non è proprio positivo, dato che consta di 2 vittorie, 2 pareggi e ben 5 sconfitte. I ko inaugurano e chiudono questa particolare serie. Le prime 4 gare della Bersagliera disputate il 18 aprile, infatti, sono state foriere di altrettanti scivoloni.

A cominciare da quella disputata esattamente 100 anni fa, il 18 aprile 1920. A Napoli, si disputava l’andata della finale del Campionato Promozione Campano tra le vincitrici dei due gironi, il Brasiliano e la Salernitana. I padroni di casa ebbero la meglio con un rotondo 5-0, ma i biancocelesti di Schiavone ribaltarono il risultato a Salerno, imponendosi a loro volta per 5-0. La Federazione stabilì uno spareggio in campo neutro da disputare a Nocera Inferiore per decidere la squadra promossa in Prima Categoria. I partenopei non si presentarono e allora la Salernitana ottenne a tavolino la promozione.

La serie nera prosegue con la sconfitta del 18 aprile 1954, quando in Serie B la Salernitana di Enrico Carpitelli si arrese a Cagliari per 2-0, doppietta di Loranzi e con quella del 18 aprile 1971. I granata allenati da Tom Rosati persero 1-0 a Chieti, rete di Calisti. Il ko seguì di sette giorni la sconfitta di Brindisi, sempre per 1-0, e compromise definitivamente le possibilità di promozione in Serie B, dato che la Salernitana concluse il torneo a una sola lunghezza dal Sorrento vincitore.

Infine, l’ultima sconfitta del 18 aprile è quella di Castellammare di Stabia del 18 aprile 2015. Le Vespe si imposero sui granata di Menichini per 1-0 con gol in apertura di Jidayi. Una sconfitta che frenò (solo momentaneamente) la corsa dei granata involati verso la Serie B.

La serie nera del 18 aprile fu interrotta il 18 aprile 1982 da Giovanni Zaccaro. Fu il bomber barese che siglò il gol che punì l’Arezzo e regalò i due punti alla banda di Mattè. Indimenticabile il successo del 18 aprile 2009. La Salernitana riceveva all’Arechi l’AlbinoLeffe. Sulla panchina dei granata era appena tornato Fabio Brini, il tecnico della promozione in B dell’anno precedente, chiamato da Lombardi al posto del centrare la salvezza al posto dell’esonerato Castori.

Il tecnico marchigiano si affidò ai due nuovi acquisti del mercato invernale, i sudamericani Ledesma e Merino, incomprensibilmente mai considerati da Castori. E furono proprio loro i protagonisti del match. Ledesma siglò il 3-2 (ai precedenti vantaggi granata di Iunco e Ganci, i seriani risposero con Cellini e Ruopolo) e Merino, con uno straordinario pallonetto da centrocampo, fece cadere l’Arechi fissando il punteggio sul definitivo 4-2.

I pareggi sono due 0-0. Se quello in Serie A del 18 aprile 1999 a Bari venne all’epoca salutato con favore perché considerato un buon punto in chiave salvezza raccolto dalla pattuglia di Oddo, non si può dire altrettanto dello 0-0 interno con l’Acireale del 18 aprile 1993. Contro una diretta concorrente alla promozione in B, Strada si fece ipnotizzare da Amato dal dischetto e i sogni di gloria per la squadra allenata da Giuliano Sonzogni si chiusero praticamente in quell’occasione.

Questi i precedenti della Salernitana in campionato il 18 aprile:

18/04/1920 – Brasiliano-Salernitana 5-0, finale d’andata Campionato Promozione Campano 1920
18/04/1954 – Cagliari-Salernitana 2-0, 28/a giornata Serie B 1953/1954, 17′, 42′ Loranzi
18/04/1971 – Chieti-Salernitana 1-0, 30/a giornata Serie C girone C 1970/1971, 5′ Calisti
18/04/1976 – Salernitana-Benevento 1-2, 31/a giornata Serie C girone C 1975/1976, 66′ Bertuccioli (B), 79′ Penzo (B), 82′ Stevan (S)
18/04/1982 – Salernitana-Arezzo 1-0, 28/a giornata Serie C1 girone B 1981/1982, 8′ Zaccaro
18/04/1993 – Salernitana-Acireale 0-0, 28/a giornata Serie C1 girone B 1992/1993
18/04/1999 – Bari-Salernitana 0-0, 29/a giornata Serie A 1998/1999
18/04/2009 – Salernitana-Albinoleffe 4-2, 36/a giornata Serie B 2008/2009, 3′ Iunco (S), 34′ Cellini (A), 41′ Ganci (S), 63′ Ruopolo (A), 77′ Ledesma (S), 82′ Merino (S)
18/04/2015 – Juve Stabia-Salernitana 1-0, 35/a giornata Lega Pro Unificata girone C 2014/2015, 3′ Jidayi

Tagged