Salernitana, accadde…l’11 aprile

Salernitana

Ennesimo sabato che sarebbe stato di campionato senza la Salernitana in campo, causa emergenza coronavirus. Come stiamo facendo da qualche settimana a questa parte, approfittiamone per aprire il libro della Centenaria storia della Bersagliera per visualizzare i precedenti dei granata nella data originariamente deputata alla disputa del turno di campionato.

L’11 aprile ha visto poche volte la Salernitana in campo, per la precisione 7. Un numero esiguo spesso dovuto al fatto che l’11 aprile si è celebrata la Santa Pasqua in tre occasioni (1971, 1982, 1993) e quindi non si è giocata la giornata di campionato.

Sette precedenti, quattro in casa e tre in trasferta, tutti assolutamente significativi.. Nelle quattro sfide giocate tra le mura amiche, la Salernitana ha sempre vinto. A cominciare dalla gara disputata esattamente cento anni fa, l’11 aprile 1920, il recupero della 4/a giornata del Girone B di Promozione Campano tra la Salernitana e lo Sporting Stabia. La partita era stata sospesa il 14 marzo 1920 – prima gara ufficiale a Salerno nella storia della Salernitana al “Piazza d’Armi” – a causa di un acquazzone che aveva reso impraticabile il terreno di gioco. Nel recupero, i biancocelesti di Schiavone si imposero per 2-0 sugli stabiesi, grazie a una doppietta di Nicola Aliberti, lo stesso match-winner della sfida d’andata del 15 febbraio (prima gara ufficiale in assoluto della storia della Salernitana) a Castellammare di Stabia.

Indimenticabile anche la vittoria dell’11 aprile 1999. La Salernitana, impegnata nella 28/a giornata di Serie A 1998/1999, ottenne tre punti pesantissimi in chiave salvezza (poi, purtroppo, non ottenuta) contro l’Inter di Ronaldo (il Fenomeno). In un Arechi gremito, i granata di Oddo vinsero 2-0 contro i nerazzurri grazie alle reti di Di Michele e Giampaolo.

L’11 aprile 2015, la Salernitana di Leonardo Menichini incamerò altri 3 punti nella corsa verso la promozione in Serie B che sarebbe arrivata dopo due settimane. La “vittima sacrificale” di turno fu la Lupa Roma, demolita 4-1 grazie ai gol di Favasuli, Calil e alla doppietta di Gabionetta (di Del Sorbo il punto della bandiera dei capitolini).

Infine, l’11 aprile 1965, la Salernitana di Hiden, tornato proprio quel giorno sulla panchina granata dopo il breve interregno di Carapellese, vinse una fondamentale sfida in chiave salvezza contro l’Aquila per 3-2. In gol per la Salernitana di Voltolina, Cocciuti su rigore e Pinna mentre per gli abruzzesi marcarono Contestabile e Pesce.

Nelle tre trasferte granata dell’11 aprile, la Salernitana ha collezionato due pareggi e una sconfitta. Il primo segno “X” avvenne l’11 aprile 1948 nell’unico derby campano di Serie A tra Napoli e Salernitana disputato nella città partenopea. Al “Collana”, azzurri e granata impattarono 0-0 (con due reti giustamente annullate al Napoli), un punto che, col senno del poi, servì a poco dato che entrambe le compagini retrocessero in B al termine di quel torneo.

Pari anche l’11 aprile 1998 tra Lucchese e Salernitana. Nel sabato antecedente alla Pasqua, i granata di Delio Rossi erano passati in vantaggio con Giovanni Tedesco, ma Paci aggiustò le cose per i rossoneri toscani. Un punto che comunque impreziosì la classifica dei dominatori di quel campionato.

Infine, l’unica sconfitta dell’11 aprile, targata 11 aprile 1943. I biancocelesti di Viani erano di scena a Varese nella sfida valevole per la 2/a giornata del Girone Finale A del campionato di Serie C 1942/1943. I padroni di casa si imposero 1-0 con gol di Panagini. Un ko indolore dato che, al termine di quel Girone Finale, furono proprio campani e lombardi a brindare alla promozione in Serie B.

I precedenti in campionato della Salernitana l’11 aprile

11/04/1920 – Salernitana-Stabia 2-0, recupero 4/a giornata Campionato Promozione Campano girone B 1920, 7′, 17′ Aliberti
11/04/1943 – Varese-Salernitana 1-0, 2/a giornata Girone Finale A Serie C 1942/1943, 21′ Panagini
11/04/1948 – Napoli-Salernitana 0-0, 29/a giornata Serie A 1947/1948
11/04/1965 – Salernitana-L’Aquila 3-2, 29/a giornata Serie C girone C 1964/1965, 27′ Voltolina (S), 40′ rig. Cocciuti (S), 58′ Contestabile (A), 63′ Pinna (S), 77′ rig. Pesce (A)
11/04/1998 – Lucchese-Salernitana 1-1, 29/a giornata Serie B 1997/1998, 5′ Giov. Tedesco (S), 33′ Paci (L)
11/04/1999 – Salernitana-Inter 2-0, 28/a giornata Serie A 1998/1999, 8′ Di Michele, 90′ Giampaolo
11/04/2015 – Salernitana-Lupa Roma 4-1, 34/a giornata Lega Pro Unificata girone C 2014/2015, 16′ Favasuli (S), 45’+3 Calil (S), 49′, 79′ Gabionetta (S), 90’+1 rig. Del Sorbo (L)

Tagged