Salernitana, Bocalon-Vuletich coppia gol vincente prima della goleada. Rezzato battuto 6-1

news

La Salernitana batte 6-1 il Rezzato all’Arechi nella sfida valevole per il 2/o turno di Coppa Italia 2018/2019 e si regala il proseguimento nella manifestazione tricolore. Nel prossimo turno, domenica 12 agosto, i granata sfideranno l’Entella vittorioso 3-0 sul Siena, molto probabilmente in trasferta a Chiavari. Per la Salernitana, doppietta di Bocalon con reti al 33′ e al 68′ e gol di Vuletich al 61′,  di Volpicelli all’80’, di Odjer all’84’ e di Castiglia al 90′. Per il Rezzato, momentaneo pareggio di Bruno al 60′. Questa la cronaca della gara.

Termina 1-0 il primo tempo di Salernitana-Rezzato, gara valida per il 2/o turno di Coppa Italia 2018/2019. La formazione di Colantuono, che sfoggia la divisa bianca, ha tenuto sì il pallino del gioco ma si è scontrata contro il muro eretto dalla compagine lombarda, ben disposta in campo dal tecnico Massimo Gardano. All’11’ la prima occasione con Castiglia che si ritrova il pallone al limite dell’area ma il suo destro termina di poco a lato dalla porta difesa dal portiere Zanellati. Al 33′ la rete del vantaggio granata. La firma è di Riccardo Bocalon, bravo a eludere la trappola del fuorigioco su lancio lungo di Vitale e a infilare Zanellati con un delizioso pallonetto col piede destro. Il primo tempo si chiude con un destro di Vuletich che termina alto sulla traversa e con un velenoso sinistro di Bruno per il Rezzato che Micai, al suo esordio ufficiale con la Salernitana, controlla con lo sguardo terminare a lato. Uniche note stonate per la Salernitana le ammonizioni di Palumbo e dello stesso Bocalon per interventi duri evitabili.

Nella ripresa, il primo quarto d’ora è tutto di marca Rezzato. Micai dice di no a Sottovia al 50′ uscendo a valanga, poi il tiro dell’ex attaccante del Mestre al 54′ viene deviato da Schiavi e termina di un nulla a lato della porta difesa dall’ex Bari. Il pari dei lombardi arriva al 60′. Cross di Coly, amnesia difensiva di Vitale e Bruno come un falco colpisce al volo di destro e fa 1-1. La Salernitana, pungolata nell’orgoglio, reagisce. Sessanta secondi dopo, cross di Casasola, Vuletich va di testa e raddoppia. Al 68′, ancora Casasola fa filtrare il pallone verso Bocalon. L’ex Alessandria elude nuovamente la trappola del fuorigioco e realizza il 3-1. Entrano nelle file dei granata Rosina, Volpicelli e il giovane Galeotafiore per Bocalon, Vuletich e Vitale. La Salernitana fa accademia e arrotonda il punteggio. Prima all’80’ con Volpicelli, che va in rete al termine di una bella azione personale. E poi all’84’ con Odjer che fa partire un destro dai 25 metri che termina la sua corsa nell’incrocio dei pali.

SALERNITANA-REZZATO 6-1
Marcatori: 33′ Bocalon (S), 60′ Bruno (R), 61′ Vuletich (S), 68′ Bocalon (S), 80′ Volpicelli (S), 84′ Odjer (S), 90′ Castiglia (S)

Tagged