Salernitana: Cabassi e vittoria in trasferta sono due tabù da sfatare.

news Salernitana

Al Cabassi per accelerare i… passi. La Salernitana di Stefano Colantuono dopo il patto di ferro sancito all’interno dello spogliatoio all’indomani della brutta prestazione con il Brescia, è chiamata a svoltare sulla via Emilia. In quel di Carpi in tre precedenti tra Coppa Italia e campionato la formazione granata è sempre uscita con le ossa rotte. Tre sconfitte: una “conseguita” all’esordio ufficiale nella competizione tricolore nel corso della passata stagione decisa ai calci di rigore. Un anno prima, invece ci fu il 2-0 senza storie che chiuse definitivamente i conti con la stagione tra alti e bassi dei granata. L’anno scorso, in campionato alla seconda giornata, bastò una rete di Malcore per affondare i granata. Domenica per la Salernitana sarà necessario conquistare una vittoria utile a sfatare due tabù rappresentati dal rettangolo verde del Cabassi e dalla vittoria al di fuori delle  mura amiche che manca ormai dallo scorso Marzo. Un’eternità…