Salernitana – Chievo 1-1, le pagelle granata

Salernitana

Secondo pareggio di fila e terzo risultato utile consecutivo per la Salernitana fermata all’Arechi dal Chievo.
Termina 1-1 la gara con reti di Tutino nel primo tempo e pareggio di De Luca nella ripresa.
Le pagelle:

Belec 6,5 – Ancora una volta decisivi i suoi interventi, attento su Djordjevic, purtroppo non riesce ad evitare il goal sul tiro di De Luca che per l’arbitro ha oltrepassato interamente la linea.

Gyomber 6 – Buona la gara del centrale di difesa, come dell’intero comparto difensivo, ammonito salterà la prossima contro il Pisa.

Bogdan 6 – Riesce ad arginare Garritano con semplicità, buona la sua prestazione.

Mantovani 6 – Sempre più una certenzza in difesa, unico errore la mancata marcatura su De Luca nell’occasione del pareggio del Chievo

Casasola 6 – Riesce a proporsi in avanti arrivando anche al tiro in più occasioni sfiorando il vantaggio, sul suo assist Tutino insacca per il portando i granata sull’1-0.

Coulibaly 6,5 – Ottima la prova del centrocampista granata che pare ormai aver recuperato la forma, chiude ogni spazio e si propone in fase offensiva.

Di Tacchio 6 – Buona prova del centrocampista, sia in fase d’interdizione che offensiva, vicino al goal con un colpo di tacco, arriva al tiro dalla distanza nella ripresa ma sbaglia la mira.

Capezzi 6 – Serve una palla d’oro per Di Tacchio che spreca. Si propone quando la Salernitana gioca palla, chiude gli spazi a centrocampo in fase difensiva.

Jaroszinsky 5,5 – Insufficiente la sua prestazione in un ruolo non suo.

Tutino 6,5 – Nuovamente schierato dal primo minuto è l’autore del goal della Salernitana, si smarca e cerca la via del goal ma non trova il raddoppio.

Djuric 6 – Buona la prestazione del gigante bosniaco, serve un palla invitante per Casasola che sfiora il goal, ci prova di testa costringendo il portiere ospite ad un grande intervento.

I subentrati:
Anderson s.v. – Entra negli ultimi 10 minuti al posto di Djuric
Gondo s.v. – Sostituisce Tutino allo scadere
Kiyine 6 – Entra nella ripresa al posto di Capezzi, cerca la giocata ma non impensierisce il Chievo
Dziczek s.v. – Entra negli ultimi 10 minuti al posto di Di Tacchio
Schiavone 6 – Impegnato in fase d’interdizione a chiudere gli spazi e ci riesce.