Salernitana e Trapani non si fanno male nel primo tempo: meglio i padroni di casa, ma è 0-0

news Salernitana

Dopo appena 30 secondi Maistro penetra sulla destra dopo uno rapido scambio con Cicerelli, ma il cross rasoterra dell’ex Rieti non trova nessun compagno. Al sesto minuto il direttore di gara Massimi non sanziona con alcun cartellino un intervento da dietro di Pettinari su Cicerelli. Solo uno dei tanti falli che non hanno contribuito ad incrementare il ritmo di una contesa influenzata dalle condizioni ambientali e dagli assilli di classifica del Trapani. Al 13′ è ancora Maistro ad effettuare un buon break a centrocampo e a servire Giannetti con un tempo di gioco di ritardo: fuorigioco. Al 16′ Cicerelli contiene lo spunto di Tulli usando un po’ di mestiere in area, Massimi lascia correre. Due minuti dopo è Di Tacchio a chiudere provvidenzialmente su Pettinari pronto a colpire in area; sul ribaltamento di fronte, Cicerelli crossa in area ma né Djuric né Giannetti riescono a correggere sotto misura. Al 24′ un’avvolgente azione partita da Cicerelli e arrivata sino a Kiyine, passando per Firenze, si conclude con una conclusione del belga-marocchino che non può impensierire il portiere avversario Carnesecchi. Al 27′ Micai rinvia male da fondo campo lasciando la porta sguarnita, con la conclusione dalla grande distanza di Pettinari che viene respinta da Karo. Al 34′ Moscati ha due occasioni in pochi secondi: prima centra la traversa direttamente da calcio d’angolo, poi si butta in area sui relativi sviluppi e conclude sull’esterno della rete di testa da posizione molto favorevole. È il momento di maggiore pressione del Trapani, con la Salernitana che ha difficoltà ad oltrepassare la propria metà campo. Al 41′ i padroni di casa vanno al tiro con Nzola dopo un’iniziativa personale di Tulli, ma la conclusione non impensierisce Micai. Un minuto dopo è ancora il francese a cincischiare al limite dell’area della Salernitana, poi il tiro di Luperini si spegne a lato di molto. Nient’altro da segnalare in un primo tempo che la Salernitana dovrà prontamente archiviare se vorrà uscire da Trapani con un risultato positivo.