Salernitana Femminile, la squadra granata chiude il 2019 con un successo sul Rionero: il tabellino

Salernitana Femminile 1970

Al PalaCilento finisce 6-2, gioia a fine partita

Le granatine chiudono il girone di andata contro la Futsal Rionero, a caccia della terza vittoria consecutiva. Match che per l’occasione si disputa al PalaCilento di Torchiara, causa indisponibilità del Palasport di Sant’Antonio di Pontecagnano. Assente mister Pannullo, in panchina c’è De Santis a sostituirlo. Dopo due minuti Ribeiro deve subito intervenire su una punizione. All’11’ Iannaccone firma l’1-0 con un bel destro da fuori. Spinge ancora la Salernitana, Enrica Giugliano impegna il portiere avversario. Poco dopo è la gemella Antonia a sfiorare il raddoppio. Al 13’ Ribeiro deve ancora rispondere presente su una sortita offensiva ospite. Al 15’ Castagnozzi raddoppia da posizione defilata con una bella puntata di destro che sbatte sul palo ed entra. Nel finale c’è un’occasione per la Futsal Rionero e Iannaccone in transizione fallisce il tris. 2-0 all’intervallo.

Cominciano forte la ripresa le granatine, Lisanti impegna subito Saraceno. Al 4’ Iannaccone scalda ancora le mani del portiere ospite che pochi secondi dopo però viene battuto da Enrica Giugliano, brava a ribadire in porta la respinta dell’estremo difensore sul suo colpo di testa. Le ospiti provano anche col portiere di movimento per recuperare il risultato. La situazione si mette ulteriormente male per la Futsal Rionero per il secondo giallo a Malato e infatti le granatine calano il poker con un sinistro terrificante dal limite di Lisanti, Saraceno non può nulla. La formazione lucana prova una reazione prima impegnando Ribeiro, poi con una punizione di Jimenez salvata sulla linea da Castagnozzi, provvidenziale. Al 9’ le ragazze di mister Portovenero accorciano le distanze con Cerone. Lisanti però sfiora subito il 5-1 provando a centrale la porta da lontano, approfittando del portiere ospite in zona offensiva. La Salernitana si rilassa e la Futsal Rionero prende coraggio, segnando il 4-2 con Agneta che col destro sorprende Ribeiro, partita riaperta. Laluce prova una gran botta da fuori, palla che sibila a lato. Al 17’ però Flaminio rimette le cose apposto siglando il 5-2 con un lob dalla sua area di rigore, palla in rete a porta sguarnita. Passano pochi secondi e Lisanti mette il lucchetto al match con un destro potente in area di rigore. Antonia Giugliano va vicina anche al 7-2. Nel finale arriva anche l’attesissimo esordio per la giovanissima Palumbo, accolta dagli applausi e De Santis regala qualche minuto a Martone; esordio anche per Avagliano. Iannaccone esce per infortunio a pochi secondi dal triplice fischio, si spera nulla di grave. E’ la terza vittoria di fila per la Salernitana Femminile che ora sale, per davvero, a quota 12 punti. Il modo migliore per chiudere il 2019, si ripartirà il 12 gennaio, con l’impegno casalingo con la Dona Five Fasano per la prima del girone di ritorno.

TABELLINO
SALERNITANA FEMMINILE – ASD Futsal Rionero 6-2 (2-0 pt)
Marcatrici: 10’ Iannaccone (S), 15’ Castagnozzi (S), 4’ st E. Giugliano (S), 7’ st E 18′ STLisanti (S), 9’ st Cerone (R), 12’ st Agneta (R), 17’ st Flaminio (S)
SALERNITANA FEMMINILE: Ribeiro, Palumbo, Giugliano A., Iannaccone, Lisanti (C), Giugliano E., Castagnozzi, Avagliano, Fierro, Cozzolino, Martone, Di Muro, Flaminio. All: De Santis
ASD Futsal Rionero: Laforgia, Carlucci, Agneta, Jimenez, Huchitu, Malato, Saraceno, Laluce, Perrucci, Cerone. All: Portovenero
Arbitri: Schettino di Castellammare di Stabia, Nappo di Ercolano. Crono: Cardone di Agropoli
Ammonite: Iannaccone (S), Perrucci (R)
Espulse: Malato (R)

Oreste Tretola – Responsabile Ufficio Stampa Salernitana Femminile

Tagged