Salernitana, il punto sul mercato: dalla stretta finale per Fella ai rebus Lombardi-Kiyine

news

Due settimane al ritorno sul manto erboso dello stadio Arechi. Il prossimo 26 settembre, la formazione granata affronterà le neo-promossa Reggina in quel di via Allende. Con un gruppo ridotto numericamente e necessità sul piano qualitativo, la Bersagliera sarà costretta a chiudere diverse operazioni per non farsi trovare impreparata. Per Norbert Gyomber e Luca Ranieri è stato definito il passaggio, entrambi sono già virtualmente con la maglia granata addosso e attendono l’annuncio ufficiale. Ancora un punto interrogativo per Gennaro Tutino, promesso sposo del Cavalluccio e convinto di approdare alla corte di Fabrizio Castori.

Eppure, per l’attacco, la Salernitana è giunta alla stretta finale per Giuseppe Fella. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l’affare riguardante il profilo avanzato del Monopoli sarebbe in dirittura. Nativo di Salerno e col cuore granata, il ventisettenne – capace di muoversi anche tra le linee sulla trequarti – potrebbe presto coronare il suo sogno. Quello di giocare all’Arechi e per la squadra della città. Reduce da una stagione importante con la casacca pugliese, il giocatore firmerebbe un triennale. La compagine biancoverde, invece, dovrebbe incassare circa 400mila euro dal trasferimento.

Situazione di stallo, al contrario, per quanto concerne il blocco laziale. Ancora rebus sui futuri di Cristiano Lombardi e Sofian Kiyine. L’intenzione di entrambi è restare in massima serie e giocarsi le opportunità nella vetrina di rilievo. Per l’esterno destro ci sono gli interessi di Bologna e Crotone. Il marocchino, con cittadinanza belga, punta alla permanenza in biancoceleste malgrado siano pervenute offerte a Lotito.

Tagged