Salernitana, pressione a sprazzi. 0-0 al 45′ con la Virtus Entella. Palo di Maistro per i granata

news

Un solo risultato a disposizione: la vittoria. Questo si augurano i tifosi della Salernitana, che assistono all’Arechi alla sfida tra la Bersagliera e la Virtus Entelal, valevole per l’11/a giornata di Serie B 2019/2020. Nel riscaldamento, la prima sorpresa. Dziczek, che avrebbe dovuto esordire dal primo minuto, subisce una distrazione al legamento collaterale del ginocchio sinistro. Al suo posto, spazio a Maistro. Il primo spunto della partita è una serpentina di Kiyine. Al 3′, l’ex Chievo salta due uomini, entra in area ma strozza il tiro, col pallone che finisce facile preda del portiere della Virtus Entella Contini. Al 12′, Akpa Akpro premia l’inserimento di Maistro in area, ma l’ex Rieti sul più bello perde un rimpallo e l’azione sfuma. La Salernitana però non gioca su ritmi alti e la Virtus Entella piano piano prende coraggio. Al 21′, Sala si inserisce in avanti e da sinistra mette in area un pallone velenosissimo. Pinto è bravissimo a fare la diagonale e ad anticipare un Mancosu che avrebbe messo la palla in rete da pochi passi. Il pericolo corso scuote la Salernitana, che tre minuti dopo va a un nulla dall’1-0. Sul finire di un’azione corale, Maistro riceve palla e scocca un sinistro dai 20 metri che si infrange sul palo alla sinistra di Contini.

Al 36′, bella combinazione tra Gondo e Jallow. L’ex Rieti, defilato sulla sinistra, serve il numero 10 granata. Quest’ultimo con un colpo di tacco serve Di Tacchio a rimorchio, ma il mediano granata invece di avanzare avendo campo davanti a sé sceglie la via del tiro e manda alto. 120 secondi dopo, Jallow vince un paio di rimpalli sulla zona destra dell’area di rigore e da posizione molto defilata lascia partire un destro verso il primo palo sul quale però Contini non si fa sorprendere. Al 44′, pallagol per l’Entella. Schenetti ruba palla – molto probabilmente in maniera fallosa – a Di Tacchio. Il mediano ligure si fa 20 metri di campo e serve De Luca, solo davanti a Micai. Il portiere granata ipnotizza la “Zanzara” evitando il vantaggio chiavarese. L’arbitro Dionisi della sezione de L’Aquila non concede neanche un minuto di recupero. Salernitana e Virtus Entella vanno a riposo sullo 0-0.

SALERNITANA-VIRTUS ENTELLA 0-0

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Karo, Migliorini, Pinto; Lombardi, Akpa Akpro, Di Tacchio, Kiyine; Maistro; Gondo, Jallow. A disp. Vannucchi, Lopez, Odjer, Cerci, Djuric, Kalombo, Morrone, Jaroszynski. All. Ventura

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Contini; Coppolaro, Poli, Chiosa; Eramo, Nizzetto, Adorjan, Schenetti, Sala; Mancosu, De Luca G. A disp. Borra, Valietti, Crialese, Currarino, Settembrini, Ardizzone, Morra, M. De Luca, Toscano, Bonini, Sernicola, Cicconi. All. Boscaglia

Ammoniti: Schenetti (V)

Tagged