Salernitana – Reggina 1-1, le pagelle dei granata

Salernitana

Si dividono la posta in palio Salernitana e Reggina, pareggio tutto sommato giusto per quanto si è visto in campo anche se i padroni di casa sono andati vicinissimi al vantaggio proprio negli ultimi minuti con Tutino.
Le pagelle dei granata:

Belec 6, poco impegnato il portiere granata, anche se quando chiamato in causa si fa trovare pronto, come in occasione del tiro di Denis. Poche responsabilità in occasione del vantaggio della Reggina.

Veseli 5, apparso poco reattivo contro l’attacco della squadra calabrese, buona visione di gioco quando ad inizio gara lancia Tutino in area.

Aya 5, apparso in forte difficoltà in alcuni frangenti della gara, come l’intera retroguardia granata del resto, troppo distante da Denis in occasione del vantaggio amaranto.

Lopez 5,5, oggi il migliore del reparto difensivo anche se ha molte responsabilità nell’occasione del goal di Denis.

Schiavone 5,5, non sufficiente la prova dell’ex Bari, da un playmaker in un 3-5-2 ci si aspetta molto di più in fase di costruzione del gioco.

Kupisz 6,5, gioca in un ruolo non suo e si vede, ma non sfigura affatto, cercando anche la rete al 63esimo.

Curcio 5,5, ottimo il lancio verso Kupisz, ma troppi errori dalla sua parte che spianano la strada alle ripartenze degli ospiti.

Cicerelli 6, impiegato come mezz’ala prova spesso a rendersi pericoloso partendo e puntando l’avversario, cala vistosamente nella ripresa, ma sufficiente la sua prova.

Casasola 6, sufficiente anche la prestazione dell’ex Cosenza sia in fase difensiva che nella costruzione del gioco, trova il goal del pareggio con un tiro-cross che beffa Plizzari.

Djuric 6,5, atterrato dopo pochi minuti reclama il penalty, lotta in area come al suo solito cercando la sponda verso Tutino.

Tutino 7, schierato dal primo minuto a poche ore dal suo arrivo, l’attaccante napoletano sfiora il goal dopo pochi minuti con intervento di Plizzari. Cerca le sponde di Djuric e nel finale ha sui piedi la palla della possibile vittoria ma viene deviata.

Per quanto riguarda i calciatori entrati a gara in corso:

Gondo 5,5, entra negli ultimi minuti cercando la rete in due occasioni non trovando la porta.

Migliorini 5,5, entra nella mezz’ora della ripresa e da il suo contributo, incolpevole in occasione del goal di Denis.

Castori squalificato, sostituito in panchina da Bocchini, sufficiente la sua valutazione, la Salernitana ha poche scelte iniziali e poche alternative in panchina, un pò tardivi i cambi.


Tagged