Salernitana-Venezia al signor Piscopo: precedenti in equilibrio, una brutta sconfitta in stagione

news Salernitana

Salernitana-Venezia, in programma sabato alle ore 15, è stata affidata al signor Piscopo della sezione di Imperia, che sarà coadiuvato dagli assistenti Pasquale Capaldo della sezione di Napoli e Marco Chiocchi della sezione di Foligno e dal quarto uomo Daniele Rutella (arbitro della Can Pro) della sezione di Enna. Il fishietto 32enne nativo di Sanremo, ha diretto la Salernitana già in 6 gare: le più recenti sono le due trasferte di Chiavari (2-0 granata all’esordio di Colantuono) e Perugia della scorsa stagione; nella stagione 2016-2017 diresse invece la gara di esordio dei granata in quel di La Spezia, partita conclusasi sull’uno pari. I due precedenti più lontani nel tempo risalgono ai tempi della Lega Pro: il 2-1 casalingo rifilato all’Ischia l’8 febbraio 2015 e la sconfitta, con lo stesso risultato, del campionato precedente a Grosseto, primo incrocio tra la Salernitana e l’arbitro Piscopo. È invece storia recente il ko interno patito ai danni del Brescia (1-3) il 10 dicembre scorso. È tra i direttori di gara meno severi della categoria: nelle nove gare dirette in campionato – conclusesi con 6 pareggi, 2 vittorie interne ed una in trasferta – viaggia alla media di quattro gialli a partita, senza nessuna espulsione.