Sammaurese ko, Costantino porta il Buccino ad un passo dell’Eccellenza. Ed ora la finale a Lioni

Salernitana

Il Buccino ce l’ha fatta. La compagine guidata in panchina dall’ottimo Costantino scrive un’altra pagina importante della sua ottantennale storia calcistica superando in finale Sammaurese al termine di 120 minuti di gioco. E’ terminata con il classico risultato ad occhiali, zero a zero, ma tanto basta  ai galletti per passare allo step successivo in virtù della migliore posizione in classifica conquistata al termine della stagione regolare.

E’ stato un match vissuto al cardiopalma per gli oltre 700 spettatori di casa. Il team allenato da mister Costantino ha sfoderato un’altra prestazione importante. Organizzazione tattica, velocità e gioco in profondità, quanto visto in campionato si è ripetuto anche nel match di sabato. Purtroppo, però, un pizzico di imprecisione non ha consentito al Buccino di capitalizzare le numerose occasioni da rete create. Da sottolineare comunque l’ottima prova dell’estremo difensore ospite Calamusa che ha salvato il risultato in almeno tre occasioni su Rago, Santese e Pasquariello.

Ultimi minuti da film”triller” con la Sammaurese alla ricerca del gol qualificazione ed il Buccino pronto alla ripartenza. Qualche apprensione da calcio da fermo ma nulla più per gli ospiti. Il Buccino Volcei può così festeggiare l’accesso alla finalissima contro il Lioni che si disputerà in terra irpina questa domenica. Impegno arduo atteso che solo la vittoria potrà consentire ai galletti la promozione in Eccellenza. Ma questa squadra, frutto dell’ottimo lavoro svolto dal suo allenatore, non vuole certo smettere di sognare.

BUCCINO VOLCEI: Pergamena; Botta Ang., Viggianiello (31’ st Putzolu), Cascone, Magliano; Giordano, Maltempo (40’ st Pasquariello), Njie; Barra (27’ st Santese), Rago (14’ pts Volpe), D’Orilia (17’ pts. Gesso). A disposizione: Bifulco, Capozza, Bovi, Botta. Allenatore: Costantino.

SANMAURESE: Calamusa; Giordano, Di Buono, Severino, Malandrino; Conte, Rizzo G. (20’ st Marocco), Di Gregorio (20’ st Senese); D’Avella, Pecora (30’ st Rodio), Rizzo F. A disposizione: Pinto, De Rosa, Lanzara, Inanniciello, Petillo, D’Agosto. Allenatore: Nicoletti.

ARBITRO: Liotta di Castellammare di Stabi