Santoro:”Decisione della Curva ok ma andava fatta prima. Il CCSC non entrerà contro il Venezia”

Salernitana

Intervenuto nel corso della trasmissione Assist-on air, in onda sulle frequenze di radio Castelluccio, Riccardo Santoro presidente del CCSC si esprime sulla decisone della Curva Sud Siberiano di non entrare nel loro settore di competenza in occasione del match interno contro il Venezia:”fa piacere che anche loro hanno aperto gli occhi, forse poteva essere fatto un po’ prima. Ma d’altronde, per fare ciò vuol dire che staranno davvero soffrendo in questo periodo. Come noi tutti, attaccatissimi alla Salernitana. Sarà un sacrificio non entrare ma è una forma di protesta che andava fatta con Lotito che continua ad offenderci. Anche il CCSC non entrerà, tra l’altro, già qualche nostro club domani non sarà  allo stadio di Livorno. In particolare quelli che risiedono al Nord. Purtroppo credo che siamo arrivati ad un punto di non ritorno nei rapporti tra il patron ed i tifosi granata. Se la proprietà davvero vorrà riconquistare la tifoseria dovrà  cambiare e spiegarci la sua reale intenzione. Non può  promettere una cosa e poi succede sempre il contrario. Basta promesse, chiediamo realtà e la certezza di poter avere anche noi il diritto di sognare. “

A cura Di Armando Iannece