Sconfitta a Roma contro la Vis Nova per la Tgroup Arechi. Doppietta per il giovane Mutariello

altre news

Niente riscatto per la Tgroup Arechi costretta a capitolare in trasferta contro la Roma Vis Nova con il punteggio di 8-5. Complici le assenze di Bencivenga e Spinelli L. infrortunati, e con C.Esposito out a seguito del grave lutto subito in settimana, era difficile poter pensare di poter fare molto di più. Certamente, gli invicti hanno confermato taluni aspetti positivi, quale il feroce approccio alla gara, che l’hanno caratterizzati dall’inizio della stagione, tuttavia, l’incapacità di sfruttare adeguatamente le superiorità numeriche, con un insufficiente 1/10 realizzato, oltre ad un pizzico di stanchezza nel finale, hanno impedito loro di portare un risultato positivo a casa. Bene nel complesso la difesa che si sta confermando tra le più ermetiche del girone, palesi difficoltà, invece, si sono riscontrate in attacco dove sono andati a segno i soli Gregorio, tre reti per lui, ed il giovanissimo Mutariello autore della prima doppietta in carriera in serie A2. Con la sconfitta di ieri, la Tgroup Arechi si ritrova adesso appaiata all’ultimo posto in classifica in compagnia del Muri Antichi e del Crotone. E proprio quest’ultima sabato prossimo sarà di scena alla Vitale, un match che potrebbe già valere una fetta importante di salvezza, da non sbagliare assolutamente per evitare di continuare nel trend negativo.

Roma Vis Nova – Tgroup Arechi 8-5 (Parziali: 2-1, 3-2, 0-1, 3-1)

Tgroup Arechi: Noviello, Siani, Mattiello, Zito, Calì, Apicella, Gregorio, Vukasovic, Mutariello, Iannicelli, Massa, Spinelli R. All: Milic

Reti: Gregorio 3, Mutariello 2

Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 2/8, Rn Arechi 1/10 + un rigore. Nessun uscito per limite di falli. La RN Arechi inserisce a referto 12 giocatori.