Serie B, 37/a giornata – I risultati del pomeriggio: Venezia-Pescara 2-2

news

La 37/a giornata di Serie B 2018/2019 si è aperta quest’oggi con quattro partite. Gli interessi dei tifosi della Salernitana erano tutti focalizzati su Venezia-Pescara. Il match del “Penzo” si è concluso sul punteggio di 2-2. Due volte abruzzesi in vantaggio prima con Brugman e poi con Mancuso, due volte lagunari ad impattare sempre con Maurizio Domizzi e sempre su calcio di rigore, l’ultimo dei quali siglato al sesto minuto di recupero del secondo tempo.

Con questo successo il Venezia si porta a 35 punti, a -3 dalla Salernitana. Il Pescara sale a 52 e attende Cittadella-Verona e Foggia-Perugia, ma quasi sicuramente sabato prossimo contro la Bersagliera non potrà regalare nulla se vuole quantomeno blindare il sesto posto che significa la certezza di disputare in casa la gara secca di preliminari dei playoff.

Questo anche per la vittoria dello Spezia per 2-0 sul Crotone con reti di Galabinov e Bidaoui. I liguri salgono così a quota 51 e irrompono in zona playoff. Settimana dopo, la squadra di Marino andrà a giocare a Lecce. E avrà come sostenitori aggiuntivi quelli del Palermo. I siciliani regalano la prima vittoria a Delio Rossi. Ad Ascoli è 2-1 per i rosanero, per effetto delle reti di Moreo e Haas, inframezzate dal momentaneo pareggio marchigiano di Addae. Il Palermo si porta quindi a 62 punti, a -1 dal Lecce secondo. Il calendario ora vede per l’appunto Lecce-Spezia e Palermo-Cittadella. Termina invece 0-0 Cremonese-Brescia, con i grigiorossi che sciupano una grossa occasione in chiave playoff.

Questa ora la classifica di Serie B:
Brescia 67*, Lecce 63*, Palermo 62*, Benevento 56, Pescara 52*, Spezia 51*, Verona e Cremonese*49, Cittadella e Perugia 47, Cosenza e Ascoli* 43, Crotone 40, Salernitana 38, Livorno e Venezia*35, Foggia 34, Carpi e Padova* 29

* squadre che hanno già giocato in questa 37/a giornata più il Lecce che riposa

Tagged