Serie B, i risultati della 4/a giornata – Cade il Cittadella, Verona in vetta. Poker Palermo, Palombi show a Lecce

news

Primo cambio della guardia in vetta alla classifica di Serie B. Dopo tre vittorie consecutive, il Cittadella cade a La Spezia. I liguri si impongono per 1-0 grazie alla rete di Crimi al 48′. Ne approfitta il Verona che vince un importante scontro diretto a Crotone per 2-1. I gol di Henderson e Colombatto consentono alla squadra di Grosso di issarsi al comando della graduatoria con 10 punti, a nulla serve la rete dei pitagorici siglata da Firenze nel finale.

Importante successo, il secondo consecutivo, per il Palermo. I rosanero travolgono al “Barbera” il Perugia per 4-1. Show macedone di Nestorovski (autore di una doppietta) e Trajkovski, che segnano dopo la rete iniziale di Bellusci. Dragomir segna il gol della bandiera per gli umbri. Vittoria casalinga anche per il Pescara. Gli abruzzesi battono 1-0 il Foggia grazie a un colpo di testa di Gravillon su cross di Memushaj. I Satanelli possono però recriminare per la traversa centrata da Mazzeo su calcio di rigore.

Rigore che fallisce anche il centrocampista del Carpi Jelenic nella sfida contro il Brescia. Una gara, quella con le Rondinelle, che termina 1-1 con i lombardi in vantaggio per l’autorete di Frascatore e il pareggio degli emiliani con Arrighini. Simone Palombi regala i primi 3 punti della stagione al Lecce. Eppure era stato il Venezia a portarsi in vantaggio al “Via del Mare” con Di Mariano, ma l’ex Salernitana ribalta tutto con una doppietta al 73′ e un minuto dopo il 90′.

Serie B 2018/2019, risultati 4/a giornata

Venerdì 21 settembre 2018, ore 20:30
Benevento-Salernitana 4-0
Sabato 22 settembre 2018, ore 15
Carpi-Brescia 1-1
Crotone-Verona 1-2
Lecce-Venezia 2-1
Palermo-Perugia 4-1
Pescara-Foggia 1-0
Spezia-Cittadella 1-0

Ore 18, Cosenza-Livorno
Domenica 23 settembre 2018, ore 21
Padova-Cremonese

Classifica
Verona 10, Cittadella 9, Palermo e Pescara 8, Benevento 7*, Crotone e Spezia 6, Cremonese*, Salernitana e Lecce 5, Ascoli*, Perugia* , Padova* 4, Venezia e Brescia 3, Cosenza e Carpi 1, Livorno**0, Foggia -5

* una partita in meno
** due partite in meno

Tagged