Serie B, la presentazione dell’8/a giornata – A Benevento ennesimo derby tra i Campioni 2006

news

Archiviata la vittoria del Cosenza sul Cittadella per 3-1 nel consueto anticipo del venerdì, l’8/a giornata di Serie B 2019/2020 riparte quest’oggi con 5 partite. Quattro di queste alle ore 15. A far “compagnia” a Venezia-Salernitana, vi sono due “derby” tra neopromosse come Juve Stabia – Pordenone e Virtus Entella – Trapani e Pescara-Spezia. Gli abruzzesi di Zauri incontrano i liguri di Italiano, reduci da tre sconfitte consecutive. Il Delfino deve fare a meno del portiere Fiorillo, infortunato. Al suo posto spazio a Kastrati mentre è in dubbio anche Matteo Ciofani. Ovviamente assente il lungodegente Tumminello

Alle 18, il big match di giornata, Benevento-Perugia. Una sfida che mette dinanzi – situazione tipica di questo torneo di Serie B – due Campioni del Mondo di Germania 2006: Pippo Inzaghi allenatore degli Stregoni e Massimo Oddo tecnico degli umbri. In casa della capolista, rientrano Schiattarella e Sau ma mancheranno lo squalificato Maggio e l’infortunato Volta. Angella è invece l’unico indisponibile in casa Grifo.

Tre le partite della domenica. Alle 15, il Crotone vuole proseguire il suo ottimo momento chiedendo strada al Pisa all'”Arena Garibaldi – Romeo Anconetani”. Sebbene Stroppa, tecnico degli Squali, debba fare i conti con una lista degli indisponibili che comprende i lungodegenti Curado e Zak Ruggiero ma anche Bellodi e Maxi Lopez. La punta argentina deve superare una lesione di primo grado al gemello mediale della gamba destra.

Sempre a quell’orario si disputa Chievo-Ascoli, mentre alle 21 si gioca un interessantissimo Empoli-Cremonese. In casa dei toscani, l’allenatore Bucchi deve fare i conti con le assenze di Moreo, La Gumina, Bandinelli e quella probabile di Maietta. Non sta meglio, da questo punto di vista, il tecnico grigiorosso Baroni, al suo esordio sulla panchina dei lombardi dopo l’esonero di Rastelli. Saranno assenti infatti Piccolo, Claiton, Terranova e Valzania.

L’8/a giornata di Serie B 2019/2020 si chiude lunedì con il posticipo tra Frosinone e Livorno. Un incontro che per ora è di bassa classifica, ma che i giallazzurri vogliono utilizzare come trampolino di lancio per una rimonta in graduatoria. Per il tecnico del Frosinone Nesta un dubbio tecnico-tattico che riguarda la scelta del partner offensivo da affiancare a Camillo Ciano.

Tagged