Serie B, la presentazione della 10/a giornata – Benevento chiamato al riscatto

news

La Serie B 2019/2020 torna in campo per la 10/a giornata, il secondo turno infrasettimanale del campionato. Otto le gare in programma questa sera alle 21. Una delle due co-capoliste, il Crotone, è impegnata a Verona contro il Chievo in uno scontro diretto di alta classifica. Il tecnico degli Squali Stroppa è alle prese con grandi grattacapi dal punto di vista delle formazioni. Sono assenti Morrone, Nalini, Curado e Ruggiero e lo squalificato Gigliotti. Impegno casalingo per l’Empoli, che riceve al “Castellani” lo Spezia. Moreo e Bandinelli sono gli unici assenti per il tecnico degli azzurri Bucchi, che potrebbe rilanciare La Gumina dal primo minuto.

Impegno casalingo anche per il Perugia, che al “Curi” riceve l’Ascoli. Il tecnico del Grifo Oddo deve rinunciare ad Angella e Kouan e solo all’ultimo saprà se potrà contare su Gyomber. Il Pescara vuole dare seguito alla netta vittoria sul Benevento, andando a far visita alla Juve Stabia. Il tecnico del Delfino Zauri deve purtroppo fare a meno, oltre che di Tumminello e Balzano, anche di Fiorillo, fratturatosi alla mano destra nel corso del match col Benevento. Il quadro del martedì sera è completato da Cittadella-Livorno, Venezia-Pordenone e Virtus Entella-Cosenza.

Domani le altre due gare. Alle 18:50, il Benevento vuole dimenticare Pescara sebbene l’impegno contro la Cremonese dell’indimenticato ex Marco Baroni non sarà dei più agevoli. Pippo Inzaghi, tecnico degli Stregoni, deve rinunciare al solo Volta sorridendo per il rientro di Kragl. Alle 21, il Frosinone vuole il ritorno alla vittoria contro il Trapani allo “Stirpe”. Per il tecnico dei giallazzurri Nesta l’unico dubbio riguarda il recupero o meno di Trotta.

Tagged