Serie B, la presentazione della 17/a giornata – Benevento-Crotone, chi esce dalla crisi?

news

La 17/a giornata di Serie B 2018/2019 si apre questa sera con l’anticipo tra Ascoli e Brescia. Alfredo Donnarumma ritrova da avversario il suo mentore, quel Vincenzo Vivarini che l’ha lanciato anni or sono a Teramo. Le Rondinelle sono a caccia di una quarta vittoria consecutiva che proietterebbe loro nell’empireo della classifica.

Domani alle 15 si disputano Cremonese-Carpi e Livorno-Verona. All’Ardenza si sfidano due tifoserie che – usando un eufemismo – non si piacciono troppo e quindi sarà massima l’attenzione dal punto di vista dell’ordine pubblico. In campo, gli scaligeri cercheranno il tris dopo i pesanti successi su Benevento e Pescara. Il tecnico dei gialloblu Grosso deve rinunciare a Ragusa (stagione finita per l’ex granata, operato in settimana per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Kumbulla e Cissé.

Domenica alle 15, si disputano Lecce-Padova, Venezia-Cosenza e Cittadella-Perugia. Una sfida dai playoff per gli umbri, che il tecnico Nesta può affrontare con l’intera rosa a sua disposizione.

Alle 17:30, la capolista Palermo fa visita allo Spezia. Il tecnico rosanero Stellone deve ancora fare a meno degli indisponibili Mazzotta e Nestorovski.

Il turno si completa alle 21 con il posticipo tra Benevento e Crotone. Due squadre che attraversano un periodo difficilissimo. La vittoria manca per gli Stregoni da tre giornate, per gli Squali (non volendo contare il turno di riposo), addirittura da sette. Mister Bucchi non avrà tra le proprie fila Bandinelli squalificato, oltre a Bukata e Viola infortunati. Non avrà più a disposizione Nocerino, che proprio ieri ha annunciato il suo addio al Benevento per motivi familiari. Per quanto concerne il Crotone, invece, Oddo ha tutti gli effettivi a sua disposizione.

Tagged