Serie B, la presentazione della 17/a giornata – Inzaghi vs Nesta, che amarcord

news

Non essendoci stata la disputa (causa allerta rossa in Liguria per maltempo) dell’anticipo tra Spezia e Cremonese, la 17/a giornata di Serie B 2019/2020 parte oggi alle 15 con 5 partite. Circoletto rosso sul derby veneto d’alta classifica tra Cittadella e Chievo. Il tecnico dei Mussi Volanti Marcolini è in totale emergenza, considerata l’assenza di Djordjevic, Giaccherini, Cesar e Obi.

Impegno casalingo per il Crotone. Gli Squali vogliono riscattare la sconfitta all’ultimo respiro di Salerno cercando i tre punti contro il Livorno. La lista degli indisponibili per Stroppa è lunghissima. E comprende Zak Ruggiero, Benali, Maxi Lopez, Zanellato, Spolli oltre lo squalificato Golemic. In casa anche il Perugia, che riceve al “Curi” la Virtus Entella. Per il tecnico del Grifo Oddo assente lo squalificato Dragomir. Completa il quadro delle sfide delle 15, oltre a Empoli-Salernitana, Juve Stabia – Venezia.

Alle 18, il big match di questa 17/a giornata. Al “Vigorito” si affrontano Benevento e Frosinone. Una sfida dal sapore di amarcord per i tecnici Inzaghi e Nesta, compagni di squadra da calciatori sia al Milan quanto e soprattutto in Nazionale al vittorioso Mondiale 2006. E sarà una partita dove tutte e due le rose saranno complete, quindi si preannunciano fuochi d’artificio.

Due le sfide della domenica pomeriggio: Pisa-Cosenza e Pescara-Trapani. Tra i siciliani, esordio del nuovo tecnico Castori che sostituisce l’esonerato Baldini. Mentre in casa del Delfino, il tecnico Zauri (che si gioca le residue possibilità di rimanere in sella) deve rinunciare ai soliti lungodegenti Tumminello, Fiorillo e Balzano. Alle 21, la 17/a giornata di Serie B 2019/2020 si chiude con Pordenone-Ascoli.

 

Tagged