Serie B, la presentazione della 2/a giornata – Frosinone chiamato al riscatto

news

Archiviato l’1-1 tra Chievo ed Empoli, la 2/a giornata di Serie B 2019/2020 prosegue oggi con sei partite. Due di queste alle 18. Il Benevento cerca la prima vittoria della stagione contro il Cittadella al “Vigorito”. A parte il giovane Goddard, tutti a disposizione per Inzaghi. L’altra sfida del tardo pomeriggio del sabato è Spezia-Crotone. I liguri di Italiano vogliono dar seguito alla bella e convincente vittoria contro il Cittadella, ma certo gli Squali di Calabria non rappresentano un ostacolo semplice. Il tecnico dei rossoblu Stroppa ha gli uomini contati in difesa per le assenze di Spolli e Curado, mentre non è ancora arruolabile Maxi Lopez.

Alle 21, oltre a Cosenza-Salernitana, si giocano Trapani-Venezia, Cremonese-Virtus Entella e Livorno-Perugia. Interessante soprattutto quest’ultima sfida, con i labronici di Breda che vogliono sbloccarsi dallo “0” in classifica. Anche se non sarà facile strappare punti al “Grifo” di Massimo Oddo, che per sua fortuna ha tutti gli effettivi a disposizione, considerato il rientro di Kouan.

Domenica le restanti tre partite del secondo turno. Alle 18, la Juve Stabia torna a disputare al “Menti” una gara di Serie B ospitando il Pisa mentre il Pescara vorrà riscattare il ko di Salerno ricevendo all'”Adriatico-Cornacchia” il sorprendente Pordenone giustiziere del Frosinone sette giorni fa. Per il tecnico del Delfino Zauri vi è la possibilità di schierare fin dall’inizio Machin, rientrato in biancazzurro dal Parma.

Il programma della 2/a giornata di Serie B 2019/2020 è completato da Frosinone-Ascoli. I giallazzurri sono chiamati al riscatto dopo il pessimo esordio della “Dacia Arena” di Udine contro il Pordenone. Szyminski e Rohden sono gli assenti per i ciociari di mister Nesta.

Tagged