Serie B, la presentazione della 26/a giornata – Benevento-Pescara, big match infrasettimanale

news

Tornano i turni infrasettimanali in Serie B. La 26/a giornata del torneo cadetto edizione 2018/2019 è la quarta delle sei previste in mezzo alla settimana.

L’apertura è col botto, dato che questa sera alle 18 si disputa Benevento-Pescara. Si sfidano la quarta e la terza in classifica, distanziate tra di loro di appena una lunghezza ed entrambe compagini che stanno vivendo un momento positivissimo. In casa degli Stregoni, il tecnico Bucchi deve rinunciare a Puggioni, Di Chiara e allo squalificato Improta. Per quanto riguarda il Delfino, l’allenatore Pillon ritrova Campagnaro, sebbene il tecnico non voglia rischiarlo al “Vigorito”.

Sono 6 le partite in programma alle 21. La capolista Brescia è impegnata a Padova nel più classico dei testacoda. Nella sfida interna ai Bisoli, tra il padre Pierpaolo allenatore dei patavini e il figlio Dimitri centrocampista delle Rondinelle, il tecnico dei lombardi Corini deve rinunciare a Martella e Dessena. Il Palermo fa visita al Crotone. Il tecnico dei rosanero Stellone non può contare su Mazzotta ancora infortunato. Dall’altra parte della barricata, l’allenatore degli Squali Stroppa deve fare a meno di Nalini.

Altro incontro di alta classifica è Lecce-Verona. In casa degli scaligeri, l’allenatore Grosso deve rinunciare allo squalificato Empereur e agli infortunati Danzi, Di Carmine e i lungodegenti Ragusa e Tozzo. Ascoli-Foggia e Cosenza-Carpi, oltre a Salernitana-Cremonese, completano il quadro delle partite del martedì sera.

Due sono le partite in programma mercoledì. Alle 19, il Perugia è chiamato al riscatto della sconfitta interna con il Cosenza, cercando il colpaccio in quel di Venezia. Per il tecnico del Grifo Nesta tutti i calciatori sono a disposizione. Alle 21 si gioca Spezia-Livorno.

Tagged