Serie B, la presentazione della 28/a giornata – Il momento del derby pugliese

news

Archiviata la vittoria del Verona a Perugia per 2-1, la 28/a giornata di Serie B 2018/2019 riparte oggi con quattro partite. Tre di queste sono alle ore 15. La capolista Brescia vuole mettersi alle spalle lo scivolone interno con il Cittadella di settimana scorsa e chiede strada al Cosenza nella sfida del “San Vito – Luigi Marulla”. Il tecnico delle Rondinelle Corini è alle prese con problemi di formazione. Cistana è squalificato e all’elenco degli infortunati, oltre a Martella, Curcio e Semprini, negli ultimi giorni si sono aggiunti anche Morosini e Tremolada.

Proprio il Cittadella giustiziere del Brescia ospita al “Tombolato” il Pescara per un match importantissimo per l’alta classifica. Il tecnico degli abruzzesi Pillon deve fare i conti con le assenze di Brugman, Elizalde, Campagnaro, Kanouté e Balzano. Sempre alle 15 è in programma il derby pugliese Lecce-Foggia. Entrambe le squadre alla caccia della vittoria per continuare a perseguire i propri obiettivi, playoff per i salentini e salvezza per i satanelli.

Il programma del sabato si chiude alle 18 con Spezia-Padova, mentre la domenica si apre alle 15 con Cremonese-Benevento. Gli Stregoni devono subito rimettersi in carreggiata dopo l’inopinata sconfitta di Livorno della settimana scorsa. Il tecnico dei giallorossi Bucchi deve rinunciare agli squalificati Volta e Maggio. In contemporanea, si disputerà anche Ascoli-Livorno.

Domenica alle 21 Crotone-Salernitana, mentre il posticipo del lunedì, sempre alle ore 21, sarà Venezia-Palermo. Tocca ai rosanero battezzare l’esordio come tecnico dei lagunari di Serse Cosmi, chiamato al posto di Walter Zenga. Stellone, allenatore dei siciliani, deve fare a meno di Salvi squalificato.

Tagged