Serie B, la presentazione della 34/a giornata – Scontri diretti di Pasquetta

news

Come oramai sta diventando consuetudine, la Serie B torna in campo a Pasquetta per l’espletarsi della 34/a giornata di campionato edizione 2018/2019. Alle 15 apre le danze Verona-Benevento, uno scontro diretto in chiave playoff. Crescenzi e i lungodegenti Tozzo e Ragusa gli indisponibili per il tecnico degli scaligeri Grosso, mentre quello degli Stregoni Bucchi deve fare a meno solo dello squalificato Asencio.

Alle 18 Brescia-Salernitana, alle 21 le altre restanti sette partite. Fari puntati su Perugia-Lecce, con gli umbri a caccia di un piazzamento playoff e i salentini che sulla carta devono difendere la seconda piazza da un Palermo che ha un calendario più favorevole. Pavlovic e Sgarbi (squalificato) gli indisponibili per l’allenatore del Grifo Nesta, mentre quello dei salentini Liverani deve fare i conti con la pesante squalifica di Fabio Lucioni. Impegno sulla carta – dicevamo – più agevole per il Palermo che al “Renzo Barbera” ospita il fanalino di coda Padova. Il tecnico dei rosanero Stellone deve fare a meno dell’infortunato Chochev.

In ottica playoff, molto importante anche Carpi-Pescara con il Delfino a caccia di punti per rafforzare e difendere la propria posizione. Il tecnico degli abruzzessi Pillon ha Bruno e Scognamiglio squalificati e Marras infortunato.

Il quadro della 34/a giornata è completato da Ascoli-Venezia, Cittadella-Cremonese, Cosenza-Spezia e dal delicatissimo in chiave salvezza Foggia-Livorno.

Tagged