Serie B, la presentazione della 7/a giornata – Empoli all’esame Pordenone

news

Archiviato l’anticipo tra Perugia e Pisa, vinto dagli umbri per 1-0, la 7/a giornata di Serie B 2019/2020 riparte quest’oggi con 6 partite. Cinque di queste alle ore 15. A cominciare dalla capolista Empoli, attesa da un impegno non certo semplice alla “Dacia Arena” di Udine contro un Pordenone che in casa ha raccolto 7 degli 8 punti in classifica. L’allenatore degli azzurri Bucchi deve rinunciare, oltre ai lungodegenti Antonelli e Gazzola, anche all’attaccante La Gumina, vittima di una distorsione alla caviglia.

Trasferta anche per il Benevento, che fa visita a uno Spezia in piena crisi. Volta, Schiattarella e Sau sono gli assenti per il tecnico degli Stregoni Inzaghi. Il Crotone riceve allo “Scida” la Virtus Entella. Una partita che gli “Squali” di Stroppa affronteranno con il cuore gonfio di dolore per la morte del preparatore atletico Sergio Mascheroni, avvenuta mercoledì scorso a Como a causa di un incidente stradale. Una partita che si disputerà regolarmente nonostante calciatori e staff tecnico ieri abbiano fatto avanti e indietro tra la Calabria e Veniano (grazie a due voli charter), piccolo borgo del comasco, per partecipare alle esequie dello sfortunato professionista.

Il Livorno prova a dare una sterzata alla propria stagione, chiedendo strada al Chievo. L’allenatore dei veneti Marcolini deve rinunciare al solo Giaccherini. Cosenza-Venezia alle 15 e Trapani-Juve Stabia alle 18 completano il quadro del sabato.

Tre le partite della domenica. Alle 15, oltre Salernitana-Frosinone, si disputa Cremonese-Cittadella. Le probabili assenze in casa grigiorossa di Terranova e Claiton potrebbe costringere il tecnico Rastelli a schierare la difesa a quattro.

Il quadro della 7/a giornata di Serie B 2019/2020 è completato domenica alle 21 dalla sfida tra Ascoli e Pescara. Gli abruzzesi di Zauri sfidano i marchigiani di Zanetti, vera e propria rivelazione di questo inizio di campionato. Palmiero e Kastanos dovrebbero aggiungersi a Balzano e a Tumminello nell’elenco degli indisponibili del Delfino.

Tagged