Si attende l’ufficialità di Calaiò. Problemi per Dezi. Si tratta per Ceravolo. D. Anderson resta

news Salernitana

Emanuele Calaiò è prossimo a vestire il granata. L’attaccante ex Napoli, Siena e Catania, è pronto ad avvicinarsi a casa, sottoscrivendo un contratto di un anno e mezzo più bonus con il club granata. Calaiò avrebbe già apposto la firma in calce all’accordo che la salernitana non può ancora depositare prima di aver provveduto a perfezionare le cessioni. In particolare, quelle di Bocalon conteso da Venezia ed Ascoli e Milan Djuric, richiesto dal Padova che si accollerebbe gli ultimi sei mesi d’ingaggio per questa stagione. Per il reparto offensivo si continua a trattare per Ceravolo: la formula ad hoc è quella del prestito per sei mesi con compartecipazione dell’ingaggio oneroso da parte del Parma. La concorrenza sul giocatore è tanta come quella per Dezi che sembra destinato altrove. Resterà a Salerno, l’esterno D. Anderson.