Sos Granata. Partita già la prevendita, la Salernitana potrebbe fare un passo indietro: possibilità di prezzi stracciati con il Cosenza

news Salernitana

La chiamata alle armi per l’ultima e decisiva gara dell’anno: alla faccia della pressione negativa che il pubblico in alcuni frangenti può avere sulla squadra granata, è già partita come di consueto in tali circostanze, l’SOS Granata è già stato inviato previe scuse di Angelo Adamo Gregucci. Il tecnico al netto dei propri, reiterati errori tecnico tattici, ha la dignità- a differenza della proprietà – di porci sempre e comunque la faccia, appellandosi al senso di attaccamento dei tifosi per poter riempire l’Arechi nella gara da dentro o fuori con il Cosenza. Per l’occasione, essendo già partita la prevendita, la società sta valutando la possibilità di poter adottare dei prezzi stracciati per incentivare l’afflusso all’impianto di via Allende: varie le iniziative in cantiere. Possibile che il prezzo simbolico sia di due euro (da stabilire se per singolo o per tutti i settori). Tutto ed il contrario di tutto nell’ultima gara di un campionato strombazzato dalla stessa proprietà come quello del riscatto nell’anno del centenario e tramutatosi in un incubo da scacciare via accanto ai suoi principali protagonisti al momento del triplice fischio finale.