Tanto fumo Salernitana, le pagelle. Male Di Tacchio e Migliorini, ottimo Firenze

Salernitana

Sconfitta immeritata per la Salernitana, incapace con i suoi attaccanti di recuperare la rete del Venezia siglata dall’ex Bocalon. Le pagelle:

MICAI: non può nulla sul gol. Bravo in risposta su Capello ma quanti rinvii sbagliati VOTO 6

JAROSZINSKY: in crescendo rispetto alle precedenti partite. Diligente e propositivo VOTO 6

MIGLIORINI: si fa sorprendere da Bocalon alle spalle. Un errore gravissimo, che pesa nell’economia del match VOTO 5

KARO: attento in fase difensiva, gioca semplice. Non riesce a coprire l’errore di Migliorini VOTO 6

DI TACCHIO: nervoso, fornisce uno scarso apporto in fase di costruzione. Difatti la Salernitana è sempre costretta a giocare per vie esterne. VOTO 5

KIYINE: due assist al bacio, qualche pausa ma è la luce della Salernitana. VOTO 6.5 ( 72^ LOMBARDI: tanto fumo e poco arrosto VOTO 5.5)

FIRENZE: gioca la sua miglior partita sino all’infortunio. Splendidi i suoi cambi di campo che sorprendono il Venezia VOTO 6.5 ( 65^ ODJER: non fornisce alcun apporto concreto alla causa VOTO 5)

LOPEZ: sgraziato nei movimenti però fa il suo. È suo l’assist per Giannetti, ed è sempre presente nell’azione VOTO 6

MAISTRO: Ventura lo vede in crescita, a nostro avviso un passo indietro dopo Frosinone. Meglio in copertura che in costruzione VOTO 5.5

GIANNETTI: sfortunato nei due legni colpiti, ha una grande smania di segnare, ma gli gira storto  VOTO 6

DJURIC: zero tiri in porta, legnoso e tanti falli.  Partita no VOTO 5

VENTURA: la Salernitana ha un’identità, offre un piacevole spettacolo nel primo tempo ma è poco concreta ed ha un problema attacco evidente. Le assenze frenano, ed ora chissà quanto starà fermo Firenze, però, l’impressione è che la squadra, oggi, sia una bella incompiuta. VOTO 5.5