Tanto lavoro sporco e gol, Milan Djuric decisivo per questa Salernitana

Salernitana

Una stagione incredibilmente negativa quella dello scorso anno, e si sa che quando le cose vanno male i colpevoli sono tutti.
E così, tra i calciatori più bersagliati dello scorso anno vi è Milan Djuric.
Tuttavia il gigante bosniaco della Salernitana, con i suoi gol realizzati nel girone di ritorno, ha contribuito alla salvezza dei granata, soprattutto grazie ad una splendida tripletta realizzata contro il Cittadella.
Quest’anno è completamente rinato grazie anche ad una preparazione completa nel ritiro estivo.
Nonostante il girone d’andata iniziato da appena tre partite, Milan Djuric ha già eguagliato le reti segnate di quando era a Cesena, prendendo per mano la sua squadra a suon di giocate decisive.
E non è certo un caso che oggi sia, per distacco, il miglior marcatore stagionale della Salernitana, al pari di Sofian Kiyine (quest’ultimo con 5 rigori all’attivo).
Non solo, si è dimostrato abile a fare sportellate con i difensori avversari, facendo lavoro sporco per la squadra e favorendo gli inserimenti degli esterni.
Ora con il suo apporto la Salernitana può ambire ai posti alti della classifica, che a fine campionato significherebbe giocarsela per la Serie A.

Ludovica Maisto