Tgroup Arechi 2018/19 si presenta. Il Pres. Gallo:”Sarà dura, vogliamo ben figurare”

altre news

Si è svolta presso la splendida sala congressi gentilmente offerta dal centro polidiagnostico Check-Up la conferenza stampa di presentazione della Tgroup Arechi targata 2018/19. Dinanzi a numerosi tifosi ed addetti ai lavori il Presidente, Dott.ssa Gallo, ha illustrato gli obiettivi da perseguire nell’ormai imminente stagione sportiva, quella che vedrà la compagine scudocrociata cimentarsi in un campionato difficile, certamente il più competitivo e prestigioso dell’ultimo decennio. Non sono mancati i saluti del Dott. Borsellino, fondatore della nota struttura, che ha aperto le danze al dibattito salutando tutti coloro i quali non hanno voluto mancare alla manifestazione. Successivamente, sono intervenuti l’Assessore allo Sport del Comune di Salerno, Avv. Carammanno, Antonio Opromolla commercialista e Matteo Autuori vice presidente Vicario del CONI Campania. Al dott. Gennaro Iannicelli l’onore di presentare nel dettaglio gli attuali elementi a disposizione di mister Milic prima della conclusione finale di Candido Di Giacomo, cofondatore della Tgroup Arechi che ha sottolineato il valore di essere INVICTI e, al contempo, la necessità di dover ancor di più amare una città splendida come Salerno. Nel mezzo un breve video di saluti da parte del Direttore Tecnico del Posillipo Carlo Silipo entusiasta del progetto di collaborazione di durata biennale sposato tra le due società.

“La nostra strategia è quella di crescere. Abbiamo allestito una squadra giovane in cui ben 7 elementi su 15 fanno parte delle categorie under 15 e 17, con il supporto di giocatori di maggiore esperienza, anche di serie A1, come Siani e Mattiello- sottolinea il Presidente Dott.ssa Gallo.-Il nostro obiettivo sarà quello di disputare un campionato dignitoso. Chiaramente, siamo consapevoli del fatto che all’inizio potremmo avere delle difficoltà ad ottenere dei risultati, e ciò, purtroppo, anche a causa di numerosi infortuni che ci stanno bersagliando in questa fase. E senza dimenticare l’elevato livello qualitativo offerto dal torneo di serie A2 quest’anno. Tutte queste circostanze ci indurranno a mettere senz’altro più impegno.”

Sulla stessa lunghezza d’onda Geremia Massa, da quest’anno capitano della Tgroup Arechi:”Occorrerà pazienza. Il campionato che da qui a breve aprirà i battenti sarà uno dei più belli, avvincenti ed allo stesso tempo difficile degli ultimi anni. Ogni gara sarà una sportivamente una battaglia e ci dovremo far trovare pronti. Sarà un lungo percorso, e ci sarà da sudare. – Quanto all’infortunio patito:”Proprio oggi sono stato dimesso dal nosocomio dopo l’operazione subita al menisco. Ci vorrà un pochino di tempo, spero in un recupero lampo in modo da mettermi presto a disposizione di mister Milic. So che la società ha puntato molto su di me al punto che mi ha anche nominato come il capitano della squadra. Ciò mi responsabilizza a dare sempre il meglio per questi colori.”

E nel frattempo sabato, alle ore 15:00, è già campionato con la Tgroup Arechi impegnata nella sua “prima” in trasferta a Messina. Assenti sicuri Massa e C. Esposito, mister Milic potrebbe dover fare a meno anche di Gregorio che ha subito un leggero infortunio ad un dito. La partenza per la Sicilia è prevista nella giornata di domani. Nel viaggio la compagine scudocrociata porterà con sè attese e speranze per un campionato, certamente difficile, ma che nel tempo ci si augura possa tingersi anche un pò di biancoblù