Tgroup Arechi impegnata nel derby contro la R.N. Salerno. Pesci:”Buona impressione dei ragazzi”

altre news

Ultima gara prima del giro di boa per la Tgroup Arechi chiamata ad affrontare sabato, alle ore 18:00, la Rari Nantes Salerno in un derby che si preannuncia spettacolare sugli spalti, con l’arrivo previsto di oltre 400 spettatori, ed importante in termini di classifica per ambedue le compagini.

Reduci dal successo di Catania contro il Muri Antichi, fondamentale per distaccarsi dall’ultimo posto, gli invicti cercheranno di dare continuità di risultati, e conquistare il primo Hurrà casalingo della stagione che manca ormai da troppo tempo. Rari Nantes Salerno, permettendo. Quest’ultima, prima in classifica con un punto di vantaggio sul Te.Li.Mar, per qualità ed esperienza, è una delle migliori compagini del torneo e sarà senz’altro un avversario probante in tutti e quattro i tempi di gioco.

A guidare la Tgroup Arechi, nella sua “prima” da tecnico degli Invicti, ci sarà Nando Pesci:”Ieri ho avuto il mio primo approccio con la squadra. Diversi ragazzi già li conoscevo, qualcun’altro meno. Ho presentato un programma di lavoro e come intendo approcciare all’allenamento ed alle partite. Il gruppo mi è parso molto motivato ed interessato. Ho notato partecipazione e consapevolezza del cambiamento. Chiaramente, queste impressioni andranno poi confermate in futuro.”

Quanto alla sua esperienza come tecnico della Tgroup Arechi:” Mi trovo a mio agio quando mi trovo in un sistema che possa essere rivoluzionato anche dal sottoscritto. Ci sono degli aspetti che andranno migliorati al fine di garantire alla società un futuro sempre più mirato.”

Chiosa finale sulla squadra:”La valuterò domani. Al di là della forza dell’avversario, da come i ragazzi affronteranno l’impegno, si capiranno quali saranno i loro margini di miglioramenti ed al tempo stesso le loro difficoltà, e dove bisognerà intervenire per trovare le giuste soluzioni.”