Tgroup Arechi mette i brividi al Latina. Sconfitta 7-8 e prima rete di Bencivenga

altre news

Una coraggiosa Tgroup Arechi fa soffrire il quotato Latina Pallanuoto sino agli ultimi secondi dell’ultimo quarto di gioco. I ragazzi allenati da Milic escono sconfitti alla “Vitale” contro i pontini per 6-7 ma vedono il bicchiere mezzo pieno per la prestazione gagliarda offerta che li avrebbe visti meritare quantomeno il pareggio. Qualche attimo di lucidità nelle fase clou, un probabile fallo non fischiato a 30” dal fischio di sirena e, più in generale, una terza frazione contraddistinta da troppo errori, ha fatto sì che il Latina brindasse con i tre punti al primo successo esterno della stagione. Eppure, la Tgroup Arechi è partita subito bene con un primo tempo aggressivo, giocato con grande intensità. La riprova è la rete messa a segno da Calì dopo solo un primo di gioco. Ed è ancora il giovane centroboa prelevato dal Posillipo ad aprire le danze nel secondo tempo che porta avanti gli invicti per 2-0. Un doppio vantaggio che dura, però, poco in quanto sia Di Rocco che Goretta, quest’ultimo sfruttando la superiorità numerica, riportano il match in pari 2-2. Decisiva è la terza frazione che vede la Tgroup Arechi commettere troppi errori in difesa, a tutto vantaggio dei pontini che realizzano un poker con La Penna, Goretta (2) e Gianni. In un black-out complessivo da salvare soltanto la rete sotto misura messa a segno dall’eterno Bencivenga, la prima con la calottina degli invicti. Chiaramente, sotto di tre reti, 3-6, la quarta frazione ha rappresentato una salita quasi impossibile da scalare, e per giunta contro un avversario di rango, per i giovani invicti allenati da Milic. Ciò nonostante, sorretti da un numeroso e caldo pubblico, Vukasovic e compagni hanno ripreso a macinare gioco, ritornando a quell’intensità ed a quella cattiveria agonistica che li aveva contraddistinti nei primi minuti di gioco. Il match diventa vibrante, botta e risposta Esposito – Tulli, poi è ancora Calì a prendersi la scena per il -2 Tgroup Arechi. Dopodiché è Apicella con un penalty a riportare sotto di una rete gli invicti. Sembra quasi fatta ma il Latina, pur soffrendo, riesce a mantenere il vantaggio con un penalty messo a segno da Gianni. L’ultimo acuto è di Luciano Spinelli che da posizione defilata sorprende Cappuccio alla sua sinistra. Mancano 40 secondi, c’è possibilità di un altro affondo ma un probabile fallo non fischiato in fase di attacco a Gregorio spegne le ultime velleità arechine. Il Latina soffre ma vince, la Tgroup Arechi ma mostrato carattere e capacità di poter dire la sua in questo difficile campionato.

Tgroup Arechi – Latina Pallanuoto 6-7 ( 1-0 1-2 1-4 4-2)

Tgroup Arechi: Noviello, Siani, Mattiello, Bencivenga, Apicella, Esposito, Spinelli L. Gregorio, Vukasovic, De Rosa, Iannicelli, Calì, Spinelli R.

Reti: Calì 3, Apicella 1, C. Esposito 1, Bencivenga 1, L. Spinelli 1

Usciti per limite di falli Siani (A), Di Rocco (L) e Goretta(L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: TGroup Arechi 3/12+ un rigore; Latina Pallanuoto 6/11 + due rigori. Spettatori 200 circa.