Trattative per Capezzi e Belec, la Salernitana cerca l’intesa con la Sampdoria: il nodo è la formula

news

Incertezze e interrogativi contraddistinguono questo inizio di stagione della Salernitana. La compagine granata, impegnata nel ritiro di Sarnano, è ancora abbracciata da un senso di scetticismo: in particolare, i dubbi riguardano alcune pedine in rosa. Tra queste c’è Alessandro Micai, portiere titolare del recente biennio del Cavalluccio. Gli errori e gli infortuni tecnici stanno spingendo la dirigenza di via Allende a valutarne il futuro. Nell’ottica descritta, il direttore sportivo Fabiani avrebbe individuato l’alternativa: si tratta di Vid Belec, estremo difensore della Sampdoria e già allenato da Castori nella precedente esperienza al Carpi.

Secondo quanto appreso, la Salernitana sta portando avanti una trattativa per assicurarsene le prestazioni. Al nome dello sloveno si aggiunge anche quello di Leonardo Capezzi, in uscita dalla formazione doriana. Quest’ultima punta a monetizzare e liberarsi definitivamente dei cartellini. Il nodo per la doppia operazione è la formula, i campani spingono per il prestito mentre i liguri chiedono un obbligo futuro. Le parti sono in costante contatto per trovare la quadra definitiva: si potrebbe chiudere sulla base di un prestito oneroso con diritto futuro. Per una cifra complessiva, concernente entrambi i calciatori, di circa 3,5 milioni di euro.

È tempo di accelerare, il tecnico sta lavorando con un gruppo ridotto. Farsi trovare impreparati a poche settimane dalla partenza del campionato sancirebbe una rottura irreparabile con la piazza.

Tagged