Ufficiale: niente B per il Palermo, ripescato il Venezia. Serie C ancora incompleta

altre news news

Come da tradizione, il Consiglio Federale della FIGC ha riscritto le griglie di partenza dei campionati di Serie B e C. Nessun dubbio, stavolta, sui format: come noto, la Serie B tornerà in numero pari – 20 squadre – ed al posto del Palermo, destinato a ripartire dai dilettanti, è stato ripescato il Venezia, reduce dalla – a questo punto indolore – sconfitta ai play-out contro la Salernitana di Menichini. Consueto rimpasto anche in Serie C, che conferma i 3 gironi da 20 squadre: riammesse Virtus Verona, Fano e Paganese, cui si aggiungono i ripescaggi di Reggio Audace (ex Reggiana) e Modena, per un totale di 59 società. L’ultimo posto – respinte le istanze di Bisceglie e Audace Cerignola per l’inadeguatezza dei rispettivi impianti di gara – è ancora da assegnare.