Una perla di Ninkovic per il vantaggio Ascoli all’Arechi. Salernitana inconsistente

Salernitana

Serata fredda all’Arechi, a riscaldare gli oltre 7 mila spettatori assiepati nello stadio cittadino toccherà alla Salernitana chiamata a riscattare la debacle di Benevento culminata con un pesante ko. Obiettivo non propriamente facile contro un Ascoli in salute, reduce da un turno di riposo e, quindi, più fresco nelle gambe e forse nella testa rispetto agli uomini di Colantuono. al riguardo, il trainer di Anzio decide di tornare all’antico rispolverando il 4-3-1-2 e cambiando in parte anche gli interpreti rispetto a venerdì scorso. Le novità più succose sono gli esordi dal primo minuto di Mantovani e Mazzarani in luogo di Perticone e Castiglia. Dentro Di Gennaro dal primo minuto a sostenere la coppia pesante formata da Vuletich e Djuric.  Stesso sistema di gioco per l’Ascoli che propone il pericoloso duo offensivo Ardemagni-Beretta con Ninkovic in appoggio. Quest’ultimo  proprio  in extremis supera la concorrenza di Baldini. A centrocampo spazio al regista Troiano con il compito di bloccare le fonti di gioco avversarie.

Salernitana pimpante che parte subito con la merce alte per provare  a sorprendere la retroguardia ospite. L’approccio è senz’altro migliore rispetto alle ultime settimane, tuttavia, è l’Ascoli a passare subito in vantaggio con una splendida punizione di Ninkovic che si insacca nel sette alla sinistra di Micai. I granata accusano il colpo ed a risentirne è subito il gioco che appare macchinoso e lento, diversi gli errori in appoggio. Difatti, è ancora l’Ascoli a sfiorare il raddoppio con un contropiede di Beretta che spara in bocca a Micai da ottima posizione.  Nella prima mezz’ora la Salernitana è tutta in una zuccata di Djuric che da buona posizione sparacchia alto. Clamorosa, invece, è l’occasione al 39° per Vuletich che ad un metro dalla porta sparacchia fuori di testa. Chance incredibile.

Reti: Ninkovic 4°,

SALERNITANA (4-3-1-2) – Micai; Pucino, Schiavi, Mantovani, Gigliotti; Mazzarani, Di Tacchio, Akpa Akpro; Di Gennaro; Vuletich, Djuric. A disp.: Vannucchi, Vitale, Odjer, Casasola, Bellomo, Palumbo, Castiglia, Migliorini, Bocalon, Anderson A., Perticone, Jallow. All.: Colantuono
ASCOLI (4-3-1-2) – Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Troiano, Casarini, Cavion; Ninkovic; Beretta, Ardemagni. A disp.: Lanni, Bacci, Padella, De Santis, Quaranta, Frattesi, Baldini, Addae, Zebli, Kupisz, Ganz, Rosseti. All.: Vivarini

Ammoniti: Casarini, Djuric