Ventura in conferenza: “Dispiaciuto per Micai, è il momento di Vannucchi. Assenza tifosi? Un danno. Sul modulo…”

Salernitana

Rush finale di questo campionato dopo la lunga sosta per cause di forza maggiore.
La Salernitana domani alle ore 18:00 sfiderà tra le mura amiche il Pisa di mister D’Angelo.
Queste alcune delle dichiarazioni di Mister Ventura alla vigilia del match.
Se la Salernitana ha la possibilità di andare in A:”Oggi sappiamo di non essere la squadra più forte del campionato, però sono curioso dopo tre mesi di sosta di vedere.
La verifica che andremo a fare è vedere chi siamo e quali progressi abbiamo fatto. Abbiamo tutti scontri diretti.
Ho la speranza di vedere un grande passo in avanti.”

Su Micai che dopo tante partite consecutive non sarà titolare e sull’esordio di Vannucchi:”Questa ripresa è nata male per Micai perchè inizialmente aveva un problema al dito e ora un problema al torace.
Sono estremamente sereno perchè in porta ci andrà un portiere che gode pienamente della nostra fiducia.
Sono dispiaciuto per Micai, ma felice per Vannucchi che sia arrivato il suo momento. Lui non vede l’ora.”

Sui 101 anni e la mancanza di tifosi allo stadio:”È un danno per il calcio in generale.
Non avere il pubblico granata è una perdita importante.
La crescita di una squadra avviene anche in questo. Starà a noi pensare che quello che conta è il campo.”

Sullo schieramento tattico:” Tutto sarà deciso in base a come si schiereranno le squadre avversarie.
Questo è l’ultimo dei miei problemi perché abbiamo provato diverse cose.
Andremo in campo a giocarci tutte le dieci partite.”