Ventura in conferenza stampa:”Domani sarà una partita difficile, gioca Gondo. Su Cerci…”

Salernitana

Gian Piero Ventura, tecnico della Salernitana, rilascia alcune dichiarazioni ai microfoni della stampa alla vigilia della trasferta di Chiavari:

Su Cerci:”Non è stato convocato perché non può giocare su un campo sintetico dopo i problemi che ha avuto.”

Su Cicerelli:”Ieri ha avuto di nuovo un problema. L’ho convocato perché deve rientrare nel clima partita, ma non credo sia in grado di giocare.”

Su Gondo:”Gioca Gondo. Il ragazzo ha voglia ed entusiasmo. “

Sulla partita di domani:”Quelli che scenderanno in campo saranno calciatori che avranno condizione mentale e fisica per fare partite dove ci sono punti pesanti in palio. In queste nove sfide dobbiamo prendere tanti punti se vogliamo avere ambizioni.
Mi aspetto un match difficile perchè l’Entella è una squadra abituata a giocare su quel sintetico e perchè si trova ad un bivio: se entrare nei playoff o meno.
Le squadre avversarie hanno sempre fatto fatica su quel campo, sia per il sintetico sia per il valore della squadra. Mi aspetto che la mia squadra giochi 90 minuti per vincere.”

Sul ricordo di Pierino Prati:”Ho un ricordo assolutamente positivo perchè mi ricorda un calcio che amavo e che non c’è più.”