Ventura:«Contento della prestazione, i ragazzi hanno dimostrato grande disponibilità mentale. Salerno merita ambizione»

news Salernitana

Soddisfatto della prestazione dei suoi, al netto di una condizione ancora, ed ovviamente, da perfezionare e convinto che i suoi uomini siano sulla strada giusta per riportare a Salerno l’ambizione che la piazza merita. Il Ventura presentatosi ai microfoni nell’immediato post-partita di Salernitana-Catanzaro ha avuto poco a che vedere con quello del Triangolare del Centenario con Bari e Reggina. Esattamente come la sua Salernitana, che domenica prossima si toglierà lo sfizio di affrontare il neopromosso Lecce in un Via Del Mare dalla capienza ridotta (leggi qui http://www.salernogranata.it/lecce-salernitana-al-via-del-mare-ma-con-capienza-ridotta/). Qui di seguito le dichiarazioni integrali di Gian Piero Ventura, tratte dal sito ufficiale della Salernitana:

«Sono contento della prestazione di questa sera. La condizione è ancora approssimativa ma c’è stata grande disponibilità mentale. Senza frenesia abbiamo creato parecchie occasioni e senza rischiare nulla. Abbiamo fatto un piccolo passo in avanti ma la strada da percorrere è ancora molto lunga. Con il Lecce sarà una verifica importante sul piano della condizione. Sarà una partita stimolante contro una squadra di categoria superiore che l’anno scorso ha fatto benissimo e si è rinforzata. Quest’anno ci sono molti giocatori nuovi quindi ci vuole tempo per dare un gioco e fare qualcosa di buono. In queste due settimane che mancano all’inizio del campionato dovremo lavorare per fare meglio. C’è una grande volontà da parte dei ragazzi di essere protagonisti. La piazza di Salerno merita ambizione. Dobbiamo trascinare il pubblico allo stadio attraverso le prestazioni. Penso che siamo sulla strada giusta perché i ragazzi stanno lavorando nel migliore dei modi. Ho trovato da parte loro grande disponibilità e voglia di fare”.