Ventura:”Pordenone ostico ma siamo pronti. Il mercato? Con due innesti..”

Salernitana

“È un match stimolante. Incontriamo la squadra che è più in salute, reduce da un grande entusiasmo e da un campionato vinto. Pordenone che ha organizzazione ed entusiasmo. Sarà una verifica importante. Il vero campionato inizia a gennaio, li i punti incideranno maggiormente. In quel momento la Salernitana dovrà essere competitiva. Lombardi? E’ cresciuto rispetto all’inizio della stagione. Un po’ come gli altri. Ci sono crescite e qualche pausa. In questo campionato, a parte il Benevento,  ci siamo avvicinati. Ad oggi non so quanto siamo competitivi mi auguro che potremmo esserlo presto. Sono contento del lavoro svolto ma non di quello che abbiamo ottenuto. Ad ogni modo, i ragazzi sono cresciuti rispetto a quattro mesi fa. La formazione? Non credo avremo Migliorini mentre Giannetti è ancora fermo. Guarderò anche in ottica La Spezia ma non così tanto. Spero la mia assenza in panchina incida zero. Comunque sarà una sofferenza non esserci. Sono convinto che faremo un bel match. Akpa? Quando sta bene è difficile rinunciarvi. Non entro in merito al mercato, questa squadra non ha bisogno di grandi rivoluzioni. Se finalizzi quello che produci, è tutto perfetto.   I due giocatori, se ci fossero, aumenterebbero il percorso di crescita, che prosegue comunque. Djuric? È stato molto bersagliato sui social. È ad un bivio, dare attenzione a quanto scritto oppure badare a quello che sta sta facendo.  ” Ventura in conferenza stampa pre match