Virtus Entella – Salernitana, primo tempo di (quasi) sola noia. A Chiavari è 0-0 al 45′

Salernitana

Si torna in campo per la 30/a giornata di Serie B 2019/2020 e la Salernitana sfida al “Comunale” di Chiavari la Virtus Entella, cercando di consolidare la propria posizione playoff. Ma sono i liguri di Boscaglia a partire meglio. Al 4′, sponda dell’ex di turno Rodriguez e tiro di prima intenzione di Mazzitelli che finisce di poco a lato della porta difesa da Vannucchi, ancora preferito a Micai.

Tre minuti dopo, l’ex portiere dell’Alessandria fa ben valere la sua titolarità. Sala si beve Aya e offre a Settembrini un calcio di rigore in movimento. Sembra fatta per l’1-0, ma Vannucchi si oppone alla grandissima con un sensazionale riflesso.

La partita vede un predominio territoriale della Virtus Entella. La Salernitana è praticamente inoffensiva, fino al 32′. Minuto in cui Aya da azione di calcio d’angolo conclude al volo, ma Borra, portiere biancazzurro, imita Vannucchi con un altro riflesso straordinario.

Al 45′, Borra esce male ma Gondo non è lesto ad approfittarne. Ultima “emozione” di un primo tempo non certo entusiasmante che si conclude col conseguente risultato di 0-0.

VIRTUS ENTELLA – SALERNITANA

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Morra, Rodriguez. A disp. Paroni, Zaccagno, Chajia, Bruno, Crialese, Crimi, Currarino, Adorjan, Toscano, De Luca, Mancosu, Andreis. All. Boscaglia

SALERNITANA (3-5-2): Vannucchi; Aya, Billong, Jaroszynski; Kiyine, Akpa Akpro, Di Tacchio, Maistro, Curcio; Djuric, Gondo. A disp. Micai, Russo, Migliorini, Lopez, Capezzi, Jallow, Di Tacchio, Karo, Cicerelli, Galeotafiore, Iannone. All. Ventura

Note – Ammoniti: Di Tacchio (S), Poli (VE), Aya (S), Gondo (S)

Tagged