I responsabili? Di certo non i calciatori. Gli unici a pagare? I tifosi

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Era, purtroppo, prevedibile, che tutto ciò altro non sia che una conseguenza delle vicende societarie. Ma da premettere una cosa: i calciatori non hanno colpe. Che Di Tacchio ed altri siano inadeguati per la categoria, era risaputo, e non è colpa del centrocampista affatto. Anzi. La colpa è di chi ha allestito la squadra, di chi ha permesso tutto questo, perchè in questo modo si ridicolizza un'intera piazza che anche ieri ha fornito un'altra grande prova di tifo. Nonostante tutto. Nonostante il caro prezzi, un mercato scadente e, di conseguenza, una squadra non all'altezza della massima serie. Se poi ci si mettono anche scelte tecniche discutibili come Obi al posto di Kastanos o come Bonazzoli panchinaro la frittata è fatta. Cari trustee, abbiate rispetto di chi di questa Maglia ne fa una passione quotidiana, abbiate rispetto di chi macina km per questi colori, abbiate rispetto di una Città ed una Provincia che meritano molto, ma molto di più.