SalernoGranata scende in campo con il Fantacalcio

Scritto da Antonio Scafuri  | 

La redazione SalernoGranata è lieta di annunciare di essere stata scelta dalla redazione nazionale di fantacalcio FantaPiu3 https://www.fantapiu3.com/index.php come unica, in tutta la provincia di Salerno, per contribuire alla stesura della scheda tecnica della Salernitana. Motivo di orgoglio è di aver consigliato 3 giocatori granata su cui puntare per la prossima asta di fantacalcio per la stagione 2022/2023. Abbiamo voluto consigliare 2 giocatori come "certezze", ovvero Bonazzoli e Botheim; mentre come  giocatore da "possibile sorpresa" abbiamo scelto Bradaric. Queste le loro schede:

  • Federico Bonazzoli: dopo il rientro a Salerno è pronto a mitragliare senza pietà le porte avversarie. Il numero 9 granata, dopo aver raggiunto la doppia cifra all'ombra dell'arechi, potrebbe incrementare il proprio bottino. É lui il terminator granata.
  • Domagoj Bradaric: terzino croato della nazionale è il colpo da 90 sulla corsia mancina. Per problemi fisici non ha svolto tutto il ritiro ma è lui il titolare di una corsia mancina in cui si preannunciano cross al bacio a raffica.
  • Erik Botheim: il gigante norvegese ce lo ricordiamo tutti per la doppietta che ha fatto soffrire la Roma, la scorsa Conference Leaugue. In passato ha giocato in posizione più defilata da attaccante esterno, ma nella Salernitana dovrebbe essere la classica punta rapace in grado di raccogliere assist e cross in area per trasformarli in goal. Inoltre, lo abbiamo già visto abile anche nella fase di rifinitura per ottimwe capacità di palleggio sulla trequarti e nel saper giocare a palla coperta. Si tratta di un attaccante molto giovane e promettente che proverà a ritagliarsi il proprio spazio e potrebbe collezionare presenze già dal primo minuto, magari proprio in coppia con una seconda punta come Bonazzoli.

Qui sottostante la scheda tecnica completa redatta sulla squadra granata. Da notare che il voto 5+ era stato deciso prima della fase di impennata di calciomercato di questi utlimi giorni, che hanno portato giocatori del calibro di Vilhena e Candreva. Altrimenti questo voto sarebbe di gran lunga maggiore...