La Salernitana espugna il Bentegodi! Al pareggio di Lazovic risponde la punizione di Kastanos

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Riparte la gara del Bentegodi, la Salernitana è momentaneamente in vantaggio per una rete a zero grazie al rigore trasformato da Milan Djuric. Nessun cambio da registrare, le due compagini schierano gli stessi ventidue della prima frazione di gioco.

Parte forte il Verona che cerca la via del pareggio, tiene la difesa granata brava a chiudere gli spazi agli attaccanti scaligeri.

MINUTO 59. Doppia sostituzione per il Verona. Escono Simeone e Depaoli, entrano Kalinic e Barak.

MINUTO 60. Occasione per la Salernitana! Gondo rovescia per l'inserimento di Zortea, sinistro alto di poco alto sopra la traversa.

MINUTO 61. Barak di sinistro! Alto sopra la traversa. Occasione per l'Hellas.

MINUTO 62. Pareggio dell'Hellas! Veloso serve Laovic, il quale buca Belec di destro. 

MINUTO 63. Ancora Hellas, ci prova Caprari, ma salva Gyomber in calcio d'angolo.

MINUTO 70. Vantaggio Salernitana! Punizione impeccabile di Kastanos che buca Pandur, con l'ausilio di una leggera deviazione di Lasagna. I granata trovano il nuovo sorpasso.

MINUTO 71. Non riesce a continuare la sua gara Zortea, sostituito da Delli Carri.

MINUTO 75. Doppia sostituzione per la Salernitana. Escono Coulibaly e Gondo, entrano Capezzi e Bonazzoli.

MINUTO 78. Veloso serve sul primo palo Kalinici, tacco della punta ex Atletico Madrid che non trova nè lo specchio nè Ilic sul secondo palo. Occasione Verona.

MINUTO 82. Sostituzione per l'Hellas. Entra Tameze, esce Casale.

MINUTO 82. Sostituzione per la Salernitana. Entra Kechrida, esce Veseli.

MINUTO 85. Occasione per il Verona! Djuric sbaglia il passaggio verso Capezzi e innesca la ripartenza degli scaligeri, Lazovic serve Baarak che a botta sicura si vede salvare il gol dall'intervento monumentale di Gagliolo.

MINUTO 88. Espulso Ilic che lascia il Verona in dieci uomini. Ingenuità del centrocampista veneto che applaude il direttore di gara.

MINUTO 89. Ammonito Di Tacchio.

Sette minuti di recupero.

MINUTO 94. Caprari cerca di servire Lasagna sul secondo palo, ma l'ex Udinese non arriva sul pallone. Rinvio dal fondo per Belec.

MINUTO 96. Giocata superlativa di Kastanos che semina il panico tra un paio di avversari, innesca il contropiede e trova anche il calcio d'angolo.

Termina la gara, la Salernitana espugna il Bentegodi e porta a casa tre punti preziosissimi. marcantonio