L'AD Maurizio Milan tra calciomercato e nuove strutture sportive

Scritto da Antonio Scafuri  | 

L'opera di restyling dello stadio Arechi sta procedendo secondo i tempi concordati e la programmazione stabilita e questa mattina l'AD granata Maurizio Milan ha effettuato un sopraluogo al principe degli stadi, avendo l'occasione di rispondere alle domande inerenti alle strutture sportive e calciomercato:

"Oggi è una giornata importante perchè la presenza dell'assessore Marotta ed il sindaco Napoli testimonia il pragmatismo di questa amministrazione nei confronti del riallestimento dello stadio. L'area ospitality sarà interamente rivista, in particolar modo nella parte superiore (quindi la famosa terrazza) con l'installazione di due gazebo in vetro riscaldati, ripondendo a tutti i crismi di un accoglienza come una squadra di serie A importante. Il Comune si è reso disponibile nell'accellerare i tempi di approvazione circa l'installazione di queste strutture. I progetti sono già pronti e sono sotto la cura del responsabile dei lavori incaricato. Tra tempi di approvazione e di realizzo ci sarà un tempo di attesa di circa un mese. 

Per quanto riguarda invece il centro sportivo, dobbiamo segnalare qualche ritardo da parte della società di consulenza che deve fornire il report tecnico funzionale a riguardo. La speranza è di riceverlo almeno prima di Natale cosi poi da poterne discutere con tutta la calma necessaria con il presidente Iervolino. In ogni caso, vorremo iniziare a discutere l'idea della convenzione tra Comune e società già da inizio Gennaio. L'intenzione è sempre restare concentrati sull'area di Forni come luogo adibito alla nascita del centro sportivo granata, area che l'amministrazione stessa ci ha messo a disposizione. 

Sul tema di calciomercato, il nostro DS De Sanctis si è già attivato nella sua attività di scouting per soddifare tutte le richieste di Davide Nicola per completare i tasselli per migliorare ulter.oirmente la rosa. La priorità è rappresentata sempre dal portiere; questa mattina vi è stato l'incontro tra DS e mister per dare le linee guida degli obiettivi cui puntare in sede di mercato invernale."